Guariniello a Novara per parlare di sicurezza sul lavoro

L'incontro, organizzato dall'Ain, è stato incentrato sul tema della formazione dei lavoratori e sulle responsabilità amministrative degli enti e delle società. Un centinaio i partecipanti

Il magistrato torinese Raffaele Guariniello ha incontrato gli imprenditori novaresi per parlare di sicurezza sul lavoro.

L'incontro si è svolto ieri mattina, nell’auditoriun del liceo di scienze umane "Contessa Tornielli Bellini". Ad organizzarlo, l'Ain con il Foraz, il consorzio di formazione professionale che le fa capo.

Tema centrale del convegno, a cui hanno preso parte oltre 100 persone, è stato la formazione dei lavoratori e le responsabilità amministrative degli enti e delle società.

In particolare è stato affrontato il tema della formazione dei lavoratori, che non deve essere concepita come puro adempimento formale, ma deve configurarsi come presa in carico, da parte dell’azienda e del datore di lavoro, del "benessere" del lavoratore, includendo in questo concetto quello di salute fisica, mentale e sociale, non consistente soltanto in un’assenza di malattia o di infermità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento