NovaraJazz, i Melt Yourself Down al Broletto

Il Guardian ha definito la loro musica “jazz con cui si può pogare”, e NovaraJazz è pronta a dimostrare anche al pubblico italiano il perchè. Guidati dal saxofonista Pete Wareham (già animatore degli incendiari Acoustic Ladyland, e ora affiancato dal fenomenale Shabaka Hutchings), appena tornati sulle scene con il successo globale del singolo Dot to Dot (correte a vedervi il video su Youtube, tra costumi surreali e una splendida New York in bianco e nero), i Melt Yourself Down rappresentano una delle cose più sorprendenti e impossibili da classificare della scena inglese contemporanea. In tanti hanno evocato per loro lo spirito della No Wave, tra arte totale e ritorno alle sottoculture punk, ma la loro musica è una continua esplorazione che parte da ritmi e fiati della tradizione nubiana, attraversa l’elettronica contemporanea, il funky e il free per arrivare a Londra oggi, mentre il cantante Kushal Gaya, tra uno stagediving e l’altro, canta in un mix tra creolo, francese e sue invenzioni personali. Vengono dal jazz insomma, ma nessuno sa dove possono arrivare…

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cameri: a maggio torna la tradizionale sagra del gorgonzola

    • dal 29 al 31 maggio 2020
  • Farfalle, libellule e insetti al Museo Meina sul Lago Maggiore con la mostra digitale "Micromacro"

    • dal 26 novembre 2019 al 30 giugno 2020
    • Museo Meina (Parco dello Chalet di Villa Faraggiana)
  • Urban Lake Street Food: ad Arona torna l'appuntamento con il cibo di strada

    • Gratis
    • dal 5 al 7 giugno 2020
  • Lago Maggiore: crociera sul piroscafo per il ponte del 2 giugno

    • dal 30 maggio al 2 giugno 2020
    • Stresa
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento