Aperto alle visite l'oratorio di San Donato ad Oleggio

Con la collaborazione del Fai Ticino sarà possibile visitare l'antico oratorio, nel verde del parco

Quest’anno, al fine di valorizzare questo antico luogo di culto oleggese, domenica 26 luglio vi sarà la possibilità al pomeriggio di visitare la chiesa grazie alla collaborazione con il gruppo FAI Ticino.

L’Oratorio di San Donato sorge nel cuore del Parco del Ticino di Oleggio, in prossimità dell’ultimo terrazzo alluvionale prospiciente la vallata del Ticino. Tra i più antichi edifici di culto del territorio oleggese, viene citato per la prima volta nel 973, anche se le sue forme attuali sono attribuibili al XV secolo.

Nelle vicinanze di questo oratorio esiste ancora una colonna che ricorda l’antico cimitero dove vennero seppelliti i cadaveri degli Oleggesi, Bellinzaghesi e Cameresi che perirono al tempo della famosa peste manzoniana. All’interno gli affreschi presenti ricordano l’antichità di questo luogo di culto.

Programma religioso: ore 10.00 S: Messa

Programma ricreativo: ore 16.00 visita guidata con letture all’Oratorio romanico a cura del Gruppo Fai Ticino; ore 17.00 Aperitivo musicale con la partecipazione della Banda Filarmonica di Oleggio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento