Cometa com'è: il Natale tra natura e multimedialità al Museo Meina sul Lago Maggiore

Sarà l'anno della cometa a Natale, però questa volta passerà senza mostrare la coda. Che peccato per i bambini! E se provassimo noi a mostrargliela?
Ecco quindi con “Cometa… com’è” la nuova proposta del Museo Meina (No) sul Lago Maggiore tra allestimenti virtuali, visioni nel parco, favole natalizie ed eventi a tema. La rassegna che si terrà nel parco e nelle strutture dello Chalet di Villa Faraggiana (attiva quindi anche con pioggia) è aperta fino al 20 gennaio 2019 ogni sabato e domenica e tutta la settimana di Natale, dalle ore 15 alle 18.

Per scoprire la storia delle principali tradizioni natalizie sono proposti i video-racconti tematici “Natale: che storie... Christmas Vision". Partendo dalle vicende del pastore Gelindo (tradizionale figura Piemontese) i visitatori scopriranno la nascita e l'evoluzione dell'albero di Natale, del primo presepe, i significati della stella cometa, le radici di Babbo Natale. Una modalità quella del video-racconto adatta ad adulti e bambini (dai 6 anni in su) per ritrovare e riscoprire quelle usanze e curiosità che nei secoli hanno caratterizzato la festa natalizia.

Per addentrarsi in maniera originale nel parco del Museo si potrà effettuare una visita con lo smartphone, inquadrando i Qr-code presenti sui cartelli illustrativi e accedendo così ad approfondimenti multimediali. In particolare con i bambini si potrà anche seguire direttamente dal proprio cellulare la fiaba interattiva “Il volo del pettirosso”. L’attività, consigliata in caso di bel tempo e prima del buio, è adatta anche a bambini dai 6 anni in su.

Per i bimbi più piccoli, dai 4 anni, è proposta la "magica soffitta" nella quale lasciare un ricordo creativo. Una volta entrati nello spazio i bimbi riceveranno un simpatico disegno da colorare; vedranno quindi magicamente prendere vita sotto i loro occhi il loro elaborato, che entrerà in una grande proiezione virtuale.

Nel programma non poteva mancare la proposta stabile del Museo: il percorso narrativo-multimediale sulla natura in 4D. E’ un viaggio virtuale di 45 minuti tra ologrammi, proiezioni, giochi di luce e suoni per scoprire la natura in tutte le sue accezioni attraverso visioni artistiche, scientifiche, letterarie, storiche con l’aiuto di buffi personaggi. Per i bambini (consigliato dai 6-7 anni in su) si tratterà di una sorta di “grande racconto”; i ragazzi e gli adulti apprezzeranno invece le molte citazioni e i contenuti culturali ed educativi presenti. Per la visita a tale percorso, il cui accesso avviene a gruppi, è consigliata la prenotazione sul sito del Museo.

Ingresso € 8 a persona; biglietto omaggio per bambini fino a 5 anni e per i cittadini di Meina under 25; riduzioni per gruppi famigliari. Per ulteriori informazioni www.museomeina.it - tel. 0321/231655

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Torna sul Lago d'Orta "Omegna Blue Streetgames"

    • dal 12 al 14 luglio 2019
    • Omegna
  • Cross festival: a Verbania 10 giorni di arti performative, danza e musica

    • dal 21 al 30 giugno 2019
    • Verbania

I più visti

  • Tornano gli Streetgames a Novara: sport, musica e street food invadono il centro

    • Gratis
    • dal 22 al 30 giugno 2019
    • centro storico
  • Arona, arriva il laser show unico in Italia

    • Gratis
    • dal 5 al 6 luglio 2019
    • Lungolago
  • Il liberty a Novara: passeggiata tra ville e palazzi Art Nouveau

    • Gratis
    • dal 8 al 14 luglio 2019
    • Casa Francioni
  • Torna il Festival dei fuochi d'artificio: il 30 giugno spettacolo pirotecnico a Orta

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
Torna su
NovaraToday è in caricamento