Teatro, l'Ernani di Verdi apre la nuova stagione del Coccia

Apre venerdì 18 ottobre alle 20.30 la stagione 2019/2020 del Teatro Coccia di Novara con l'Ernani di Giuseppe Verdi.

Dopo oltre 92 anni torna al Teatro Coccia la quinta composizione di Giuseppe Verdi. Come noto, Ernani - prototipo di perfetto romanticismo di metà Ottocento - si distingue per la peculiarità della sua protagonista femminile: Elvira, contesa dai tre personaggi maschili.

"L’estetica del melodramma costituisce l’ossatura del mondo drammatico di Verdi - scriveva Gilles de Van - La si può trovare sommaria o cruda ma non si può negare che sia stata un’esperienza indispensabile nella sua formazione: senza la ricerca energica della tensione, del contrasto e dell’azione, Verdi probabilmente non avrebbe acquisito quella sicurezza del disegno melodico, quella proprietà dell’articolazione del dramma, quella foga che costringe lo spettatore a entrare in un meccanismo ineluttabile".

Un’opera che necessita di fuoriclasse per restituirne l’energia, il dramma e la potenza; e di una bacchetta precisa e attenta alla partitura e all’amalgama di suoni e voci. Il Teatro Coccia mette in scena un cast vocale di assoluta eccellenza e di grande coraggio. Nel ruolo di Ernani Migran Agadzhanyan, giovane tenore dalla voce brunita, distintosi nel panorama internazionale vincendo il secondo premio del prestigioso concorso Operalia The World Opera Competition 2018, un talento istrionico che riesce ad infiammare le platee meno avvezze al repertorio verdiano; nel ruolo di Don Carlo Enkhbat Amartuvshin, ad oggi uno dei più richiesti baritoni del momento dotato di una vocalità straordinaria per colore, volume e linea di canto. Il ruolo domenica 20 ottobre sarà interpretato da Massimo Cavalletti. Simon Orfila sarà Don Ruy Gomez de Silva, basso dalla carriera internazionale che negli ultimi anni si sta avvicinando al repertorio Verdiano. Ma la vera sfida è Courtney Mills, che debutta il ruolo di Elvira: soprano di origini americane formatasi all’accademia di Canto del Metropolitan Opera House di New York dotata di una voce di potente volume e di bellissimo colore. Il cast è poi impreziosito dalle presenze di Marta Calcaterra nel ruolo di Giovanna, Albert Casals nel ruolo di Don Riccardo e Emil Abdullaiev è Jago.

Prestigioso e storico l’allestimento scelto. Viene ridata vita, pur creando qualcosa di totalmente innovativo, a uno tra i più riusciti e indimenticati Ernani, quello firmato da Beppe de Tomasi con le scene di Francesco Zito. La regia è affidata a uno dei delfini di Beppe de Tomasi, Pier Francesco Maestrini e il rifacimento delle scene sarà a cura dello stesso Zito. Così una parte dello storico allestimento arriva direttamente dal Teatro Massimo di Palermo e rinasce a Novara. Scene mozzafiato di forte impatto, con statue bronzee e un’Aquisgrana di forte immagine stilistica mantenute intatte anche nel nuovo allestimento. Francesco Zito firma anche i bellissimi e sfarzosi costumi, regalando così, in connubio con la regia, una produzione scenicamente appagante e unica.

La direzione è affidata al maestro Matteo Beltrami, direttore musicale del Teatro Coccia, che dirigerà anche per questa apertura di stagione l’Orchestra formata in parte dai giovani studenti del Conservatorio Cantelli di Novara. Il coro è il Sinfonico di Milano "Giuseppe Verdi", con il maestro Jacopo Facchini.

L’opera replicherà domenica 20 ottobre alle 16. Biglietti dai 32 ai 68 euro a seconda del settore del teatro. Per informazioni e acquisti: biglietteria del teatro oppure www.fondazioneteatrococcia.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, Filippo Timi torna a Novara con "Skianto"

    • 17 dicembre 2019
    • Teatro Faraggiana
  • Coccia: torna "La domenica porta i grandi a teatro"

    • 15 dicembre 2019
    • Teatro Coccia
  • Teatro, al Coccia va in scena il dittico "Suor Angelica - Cavalleria rusticana"

    • dal 14 al 16 dicembre 2019
    • Teatro Coccia

I più visti

  • Luci a Natale: ad Arona arrivano i fuochi d'artificio invernali

    • Gratis
    • 13 dicembre 2019
  • Natale a Novara: tra pattinaggio, trenini, giostre e mercatini il centro si anima per le feste

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • A Ornavasso torna la Grotta di Babbo Natale

    • dal 16 novembre al 29 dicembre 2019
    • Ornavasso
  • Antonino Cannavacciuolo incontro i suoi fan all'Outlet di Vicolungo

    • solo domani
    • Gratis
    • 11 dicembre 2019
    • Vicolungo The Style Outlet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento