Il liberty a Novara: passeggiata tra ville e palazzi Art Nouveau

L'associazione Italia Liberty organizza, dall’8 al 14 luglio, l'ART NOUVEAU WEEK, prima edizione di una grande manifestazione internazionale che celebra la corrente artistica Art Nouveau.

Un periodo che il curatore dell’evento, Andrea Speziali, ha scelto perché in quella settimana ricorrono sia l’anniversario della nascita di Giuseppe Sommaruga, uno tra i protagonista del Liberty italiano, che quello di Gustav Klimt, insuperabile artista della Secessione Viennese. 

Così come l'associazione ha fortemente voluto che si trattasse di un evento diffuso, con tanti appuntamenti diversi in varie località: visite guidate, mostre, conferenze, workshop, performance e spettacoli per consentire a un vasto pubblico di vivere un'esperienza originale a ritroso nel tempo, tra arte visiva e gusto.

A Novara per tutti i gironi della settiman è organizzato un percorso di scoperta e riscoperta dell'Art Nouveau in città. Il percorso parte da CASA FRANCIONI (Viale Verdi 8 - Arch. Angelo Crippa - 1924). si prosegue a VILLA CAPEL BADINO (Via Rosmini angolo Via Scavini).
Ottimo esempio di come l’epoca lavorava le superfici. Specie nei lati della torretta i risalti, i rientri e gli incavi muovono i volumi con gran senso plastico e senza necessità di troppi decori speciali. E’ però meno puro dell’esempio precedente: persistono elementi romantici di un’epoca ormai superata. L’adesione al Liberty è più evidente nell’andante ricurvo dell’ingresso porticato.
Da li ci si dirige a Villa ex Capelbadino, poi a CASA FIORENTINI (Via XX Settembre angolo Via Dante – Ing. Giuseppe Passerini 1907/10).
Si giunge poi a CASA ROSINA (Baluardo Q. Sella – Ing. Mario Rosina – 1903/1907).
L’ing. Mario Rosina, parente di Otto Wagner, studiò a Bonn ed ebbe frequentazioni Viennesi. Qui accoglie anche suggestioni franco-belghe. Casa Rosina spicca per la grande finestra hortiana e il motivo delle rose (riproposti con maggiore ripetitività nella facciata su Via Santa Chiara), forse anche per una compiaciuta allusione al suo cognome. Anche negli interni il decoro liberty si estende dagli stucchi dei soffitti alla balaustra della scala in ferro battuto.
L'itinerario Liberty continua con la visita di CASA OTTINA (Corso della Vittoria angolo Via Solferino). CASA DELLA PIANA (Corso della Vittoria 14 – Ing. Mario Rosina), CASA ZEGNA (angolo delle ore – Ing. Giuseppe Bronzini). Infine si visita il CINEMA VITTORIA (portici di Via Rosselli).

Per aderire all'itinerario o per sapere come entrare nei vari siti scrivere a: info@italialiberty.it o compilare il form sul sito www.italialiberty.it

Nel programma internazionale dell'Art Nouveau Week saranno aperti al pubblico numerosi siti esclusivi.

Per citare solo alcuni, a Savona sarà possibile ammirare gli interni di Villa Zanelli, a Livorno le Terme del Corallo, a Gambassi Terme (Firenze) la villa I Cipressi con gli affreschi di Chini e De Carolis scoperti di recente, mentre a Varese il Grand Hotel Campo dei Fiori. 

Tra le mete più ambite si segnalano: villa Faccanoni e villa Surre a Sarnico, Palazzo Castiglioni a Milano, villa Galimberti a Stresa, Casa Viviani a Trieste, villa Castelli e Palazzo Re a Giulianova, villa Magrini a Cesenatico, villa Alverà al Lido di Venezia, villa Lydia a Viserba, villino Florio a Palermo, villa Miranda a Catania, villa Serafini a Riccione, villa Galimberti a Stresa, Casa Corigliano a Reggio Calabria, villino Lampredi a Firenze, villa Cerrano a Santa Marinella, villino Ximenes a Roma, e tanti altri siti.

» L'evento più innovativo del programma è il tour "Urbex experience": si visitano le ville e palazzi Art Nouveau abbandonati più belli al mondo.
Un'esperienza unica volta all'avventura urbex, dove scoprire i 10 siti abbandonati di rara accessibilità. Segue l'esperienza dell'arte funeraria nei cimiteri monumentali di Staglieno, Milano, Udine con le opere di Raimondo D'Aronco, Torino.

Come ribadisce Andrea Speziali: “Il fine dell’iniziativa è anche quello di avvicinare i giovani sensibilizzandoli alla bellezza, fuori dallo schermo di uno smartphone. Riuscire a creare un dialogo anche con il fruitore comune rispetto la corrente artistica Art Nouveau. Per questo l'associazione Italia Liberty ha trovato modalità coinvolgenti, che rendono il partecipante protagonista dell’evento, non solo spettatore. Con l'Art Nouveau Week è un passo verso un risultato di quello che è la mia idea di Turismo Culturale. Guardando l'esempio di Barcellona da traghettare in Italia”.
Una parte degli eventi organizzati appositamente per la Settimana dell'Art Nouveau si svolgeranno, anche in periodi più lunghi, come il concorso fotografico Best LibertyCity e le mostre: "Femmes 1900. La donna Art Nouveau" presso la Galleria Harry Bertoia di Pordenone; "Art Nouveau. il trionfo della bellezza" alla Reggia di Venaria a Torino "Il villino Liberty. progetti e decori" allo Spazio Espositivo Italia Liberty e "Isabora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e Avanguardia" alla villa e Museo Bardini di Firenze.

La Settimana dell'Art Nouveau è organizzata in sinergia con la community Facebook “Art Nouveau around the world", un club formato da appassionati dello stile e finalizzato al censimento, divulgazione e scambio di opinioni sulle varie correnti artistiche quali Jugendstil, Modernismo, Liberty e Secessioni.
Sarà possibile fotografare, filmare e condividere nella rete di The World Art Nouveau tutta l’esperienza che gli organizzatori di Art Nouveau Week hanno pensato e organizzato. Il premio "Best Liberty City" porterà alla designazione della miglior città Liberty italiana e valorizzerà gli scatti più apprezzati dalla giuria.

Social
#artnouveauweek #theworldartnouveau

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Fontane Luminose sul lago: appuntamento a Orta San Giulio

    • Gratis
    • 8 agosto 2019
  • Vette d'artificio: torna la rassegna piromusicale in quota

    • Gratis
    • dal 27 luglio al 14 agosto 2019

I più visti

  • Fontane Luminose sul lago: appuntamento a Orta San Giulio

    • Gratis
    • 8 agosto 2019
  • Un mese di appuntamenti a Borgomanero: tutti gli eventi di luglio in programma

    • dal 5 al 28 luglio 2019
  • A Oleggio torna la Festa della costina

    • 28 luglio 2019
    • Villa Calini
  • Estate novarese nei quartieri: il programma

    • dal 1 al 31 luglio 2019
Torna su
NovaraToday è in caricamento