Aspettando "Delitto e Dovere", al Castello arrivano le "Memorie Vittoriane"

Dopo il successo delle passate stagioni, torna a Novara la compagnia fiorentina Venti Lucenti per un nuovo percorso di preparazione all’opera contemporanea.

A partire dal 2015, infatti, il Teatro Coccia e Venti Lucenti hanno collaborato nella realizzazione di cicli di conferenze sul territorio, con particolare attenzione al mondo della scuola, per promuovere un riscoperto rapporto con la letteratura e con i classici, ma anche per proporre in un adeguato contesto culturale la prima esecuzione di un’opera contemporanea, in una sorta di "guida alla comprensione". Questo è avvenuto con grande successo in occasione della produzione del Canto dell’amore trionfante (da Turgenev) con un percorso letterario sui classici russi ("Memorie russe"), de La paura (da De Roberto) con un ciclo di conferenze sulla letteratura e la guerra ("Memorie di guerra") e con La rivale (da Éric-Emmanuel Schmitt), con incontri intitolati "Memorie rivali". Ecco quindi che "Memorie vittoriane" sarà la naturale prosecuzione dell’esperienza e il nuovo percorso di introduzione a "Delitto e Dovere", scritta da Alberto Colla, per la regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi, nuova produzione lirica del teatro novarese, che ha debuttato a luglio 2017 al 60° Festival dei Due Mondi di Spoleto e sarà in scena venerdì 27 ottobre 2017, fuori stagione.

L’opera "Delitto e Dovere" è centrata sul racconto "Il delitto di Lord Arthur Savile" di Oscar Wilde che vide la luce nel 1887, anno nel quale fu pubblicato anche il primo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle e del suo celebre detective Sherlock Holmes, Lo studio in rosso. La concomitanza delle date e la struttura del racconto di Wilde, che potremmo definire un poliziesco al rovescio, nel quale sappiamo subito chi sarà l’assassino, ma non chi sarà la vittima, può essere un pretesto per un breve percorso letterario sull’età Vittoriana, la figura di Oscar Wilde e la nascita (e lo sviluppo) di un genere letterario popolare come il poliziesco.

Questo il calendario degli incontri, tenuti da Daniele Bacci, Leonardo Bucciardini e Stefano Mascalchi, che si svolgeranno la mattina per gli studenti nelle scuole superiori cittadine (liceo scientifico Carlo Alberto, Ipsia Bellini, Ite Mossotti), e alle 17.30 negli spazi del Castello Visconteo Sforzesco: lunedì 9 ottobre "Morale e immorale: Oscar Wilde e la società vittoriana"; lunedì 16 ottobre "Caos e ordine: la nascita del poliziesco"; lunedì 23 ottobre "Il delitto di Lord Arthur Savile".

Ingresso libero e gratuito. Per informazioni 0321.233201. Il ciclo Memorie Vittoriane è organizzato in collaborazione con Comune di Novara, Fondazione Castello Novara, il Circolo dei Lettori/Novara.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty

I più visti

  • "Divisionismo. La rivoluzione della luce" al Castello

    • dal 23 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • I sapori del Piemonte enogastronomico: al Castello di Novara 3 giorni all'insegna del gusto

    • Gratis
    • dal 24 al 26 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
  • Cameri, torna la Sagra del maialino sardo: due giorni di cibo e solidarietà

    • dal 1 al 2 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento