Mostre: "Arrigo Sala, il pittore innamorato di Lesa"

  • Dove
    Vicolo Piceni, 2
    Lesa
  • Quando
    Dal 08/12/2017 al 06/01/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si inaugura venerdì 8 dicembre, alle ore 15 presso i locali del Circolo Comunale Lesiano in piazza San Bernardino a Lesa, la mostra di quadri "Arrigo Sala, il pittore innamorato di Lesa".

Chi è Sala? Nato a Milano il 7 aprile 1928 Arrigo Sala ha iniziato a frequentare Lesa alla fine degli anni Settanta. La sua tenda al Rivone era diventata un appuntamento quasi obbligatorio per chi avesse voglia di scambiare quattro chiacchiere o guardarlo lavorare sulla tela. Successivamente decide di stabilirsi definitivamente in questo paese. Abita in una casa nella Valle dell'Erno fino alla morte, arrivata all'improvviso il 6 gennaio 1989.

La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio 2018.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Ottocento in collezione al Castello: dai Macchiaioli a Segantini

    • dal 20 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Enrica Borghi in mostra al Castello di Novara

    • Gratis
    • dal 11 novembre 2018 al 3 febbraio 2019
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Mostra fotografica al Museo Faraggiana Ferrandi

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 24 febbraio 2019
    • Museo di Storia Naturale "Faraggiana Ferrandi"

I più visti

  • Ottocento in collezione al Castello: dai Macchiaioli a Segantini

    • dal 20 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • San Gaudenzio: visite guidate gratuite alla Cupola

    • Gratis
    • dal 20 al 22 gennaio 2019
    • Cupola di San Gaudenzio
  • Novara, torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Puccini

    • dal 30 novembre 2018 al 22 gennaio 2019
    • Piazza Puccini
  • San Gaudenzio: tutti gli eventi per il santo patrono

    • dal 16 gennaio al 7 febbraio 2019
Torna su
NovaraToday è in caricamento