"Questo matrimonio non s’ha da fare": conferenza teatralizzata ai Musei della Canonica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

L’associazione “@rteLab” prosegue venerdì 13 settembre 2019 con le visite e le conferenze teatralizzate, questa volta in collaborazione con i Musei della Canonica del Duomo di Novara, mettendo in scena il mistero dell’assassinio di Barbara Tornielli, morta nella propria casa a soli 15 anni. La conferenza teatralizzata prende avvio da un matrimonio che non “s’ha da fare” tra due giovani delle famiglie Caccia e Tornielli. Siamo nel 1890, ma il fatto che i promessi sposi si chiamino esattamente come i loro avi riporta alla memoria il tragico evento avvenuto nel 1565. Nel corso della conferenza teatralizzata, così, due madri si scontreranno in una serie di accuse, una zia sarà strumento per lasciare parlare la giovane ormai scomparsa, un parroco riprenderà le carte del processo, il pubblico sarà la giuria per capire finalmente chi fu il responsabile dell’assassinio. Al termine i diversi personaggi della conferenza teatralizzata vi accompagneranno in visita ai Musei della Canonica. Il ritrovo è alle ore 20.45 presso ingresso Musei della Canonica del Duomo di Novara, Vicolo Canonica 9 – 28100 Novara. Dalle 21 fino alle 22 avrà luogo la conferenza teatralizzata e alle 22.15 seguirà la visita in notturna ai Musei della Canonica. Il contributo minimo è di 9 euro a partecipante (compresa visita guidata in notturna dei Musei della Canonica del Duomo di Novara). È possibile prenotare solo la visita in notturna ai Musei della Canonica del Duomo di Novara con un contributo minimo di 5 euro a partecipante. In questo caso il ritrovo è alle ore 22 presso ingresso Musei della Canonica del Duomo di Novara. Per informazioni e prenotazioni: cell. 349 3401575 / associazioneartelab@gmail.com . Anticipiamo che sabato 28 settembre alle ore 15 avrà luogo un altro incontro di “@rteLab” in costume d’epoca presso il convento di San Nazzaro alla Costa per raccogliere fondi per la mensa dei poveri dei Frati Minori Cappuccini. L’offerta minima è di 6 euro a partecipante, che verrà totalmente devoluta alla mensa. Al termine della visita guidata alla chiesa ed ai chiostri del convento saremo ospitati dal Museo Storico Aldo Rossini.

Torna su
NovaraToday è in caricamento