Per Halloween trekking alla scoperta dei misteri e delle leggende della città

L’edizione 2017 della Giornata nazionale del trekking urbano coinvolge, oltre Novara, 58 città d’Italia che, guidate da Siena città capo- fila, portano i “trekker” a spasso tra “i misteri e le leggende dei più suggestivi centri storici del Bel Paese”. Giunta alla sua XIV^ edizione, la festa del turismo sostenibile, che va in scena da nord a sud della penisola, offre un ricco programma di iniziative, all’interno di un viaggio alla scoperta dei personaggi e dei luoghi che rendono unico il nostro Paese.

A Novara il 31 ottobre quindi tutti “A passo di trekking tra misteri e leggende”, per scoprire insieme gli angoli più belli e gli scorci più suggestivi della città: si parte da Piazza Battisti , dove si trova una pietra triangolare di granito che pare governasse in tempi antichi le energie esoteriche del luogo. Si passa poi al vicolo Canonica dove il fantasma di Celestina, uccisa dal marito Mazzagat, pare lanciasse sventure. Lì alcuni abitanti appesero una Madonnina di terracotta per togliere il malocchio. Tra il vicolo e Piazza della Repubblica, sotto il portico, è murata una colonnina medievale che funge da barometro naturale. Vicino al Duomo Antonelliano e al Battistero paleocristiano la Chiesa di San Giovanni Decollato, che ospitava un’antica confraternita. Si passa successivamente al Castello Visconteo Sforzesco, che nasconderebbe nei sotterranei un cavallo d’oro massiccio disegnato da Leonardo da Vinci e voluto da Lodovico il Moro. Sul baluardo Quintino Sella inoltre sorge la neoclassica antonelliana Casa Bossi, ove pare abitasse un fantasma e più avanti l’Indicatore delle Alpi, che conservava una tavola con i nomi delle principali vette alpine della zona. Simbolo della città la Cupola di San Gaudenzio (121 m.), costruita nei minimi dettagli dal suo ideatore, l’architetto Antonelli. Tappa finale nel Broletto, cuore della città.

INFO PERCORSO
Orario di partenza: ore 10.30
Punto di partenza: Piazza C. Battisti
Lunghezza: circa 2,6 km
Tempo di percorrenza: tra 45 e 90 minuti (a seconda della sosta o meno presso i vari punti di interesse segnalati)
Difficoltà: turistica (facile). Il percorso non prevede dislivelli e si svolge principalmente in aree pedonali o a traffico limitato. È percorribile per persone che utilizzano strumenti per la mobilità. Si segnalano elementi di disagio dati dalle caratteristiche della pavimentazione non omogenea.

Inoltre ci sarà anche il Geocaching, la nuova caccia al tesoro con l'app (tutte le info su: www.erasmusgeocaching.weebly.com) e il convegno “Trekking urbano: Vivere bene e invecchiare meglio
Un modello di salute in movimento” il 27 ottobre alle 17 all'Università del Piemonte Orientale nell'Aula Magna di Palazzo Bellini, Via Solaroli 17.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Torna la Mezza Maratona di Trecate

    • 1 marzo 2020

I più visti

  • "Divisionismo. La rivoluzione della luce" al Castello

    • dal 23 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Torna il Carnevale Oleggese: tutti gli appuntamenti in programma

    • Gratis
    • dal 9 al 25 febbraio 2020
  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
  • Torna il Carnevale di Galliate: tutti gli appuntamenti della 50esima edizione

    • Gratis
    • dal 7 al 25 febbraio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento