Varallo Pop 2014: al via la XII edizione del Paese delle Idee

Tutto pronto per la kermesse varalpombiese 2014. Eventi fino a domenica 20 luglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Al grido di "IMPERDIBILE" domani sera, giovedì 17 luglio, si alza il sipario sulla XII edizione del festival artistico musicale Varallo Pop, organizzato dall'omonima associazione. Dalle 20 sarà possibile cenare presso l'area del campetto sportivo della frazione Cascinetta di Varallo Pombia, accompagnati dal rock acustico degli "On Air". Spettacoli di ginnastica artistica, a cura di Rondinelle e Palextra, inganneranno l'attesa del nuovo show della Combriccola del Musical, un'inedita rivisitazione di "Biancaneve". Seguirà l'inaugurazione del palco principale, come sempre curatissimo e d'effetto, con il live degli "Organi Geniali".

La kermesse, ormai un must dell'estate varalpombiese, proseguirà fino a domenica 20. Venerdì 18 luglio sarà la volta della band di punta: i "Meganoidi", grande nome della musica indipendente italiana. Ben assortito il resto del cartellone live: dagli acustici sotto il tendone ristoro (D-Soul, Joe Beltrame Trio, Marianna Valloggia) ai live ("Tears from Venere" prima dei Meganoidi, "Mister-X" sabato e "Ostetrika Gamberini" con Timothy Cavicchini di "The Voice" domenica). Senza dimenticare la finalissima del Varallo Pop Contest, tra il folk dei "Mazzarocc" e il punk rock dei MalcolM, fissata per sabato 19, serata particolarmente speciale: il rosso vestirà il Paese delle Idee, c'è "Varallo Pop in Love", una nuova dimensione in cui vivere l'evento. Una menzione meritano, poi, le esibizioni di hip-hop e break dance, a cura di Flash Move, e l'arte di strada della compagnia "La Ribalta", che porteranno ritmo e colore nell'area.

Anche l'Acropoli, spazio interamente dedicato all'arte, è pronta a sorprendere e ad incuriosire. Sono ben 7 gli artisti he quest'anno prenderanno parte alla collettiva fiore all'occhiello del festival, il pop lo stile dominante. Esporranno Giuditta Sartori con tecniche che spaziano dall'utilizzo del filo di lana all'alluminio, Luca Baggio con le sue stampe digitali, Selena Zanrosso con un dipinto (questi tre ragazzi provengono dal cast della web sitcom "Strips"), Stefano Speroni con una stampa, la fumettista Veronica "Veci" Carrattello, la pittrice Melissa Fanton, che indaga il rapporto tra uomo e madre natura, e Marika Nicotera.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Torna su
NovaraToday è in caricamento