Teatro: Virgilio Sieni sul palco del Faraggiana con "Di fronte agli occhi degli altri"

Giovedì 23 novembre, alle 21, sul palco del Teatro Faraggiana arriva Virgilio Sieni con lo spettacolo "Di fronte agli occhi degli altri".

Coreografia e interpretazione Virgilio Sieni; musica di Roberto Cecchetto eseguita dal vivo dall'autore. In scena performer con differenti abilità. Produzione Compagnia Virgilio Sieni, Theatre Le Merlan Scene Nationale à Marseille. Per Novara produzione in collaborazione con "La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi" nella danza contempranea di comunità delle associazioni Didee e Filiradarte di Torino.

La Compagnia Viriglio Sieni è sostenuta da Ministero per i Beni e le Attività Culturali Spettacolo dal vivo, Regione Toscana, Comune di Firenze.

Lo spettacolo nasce nel 2012 su invito del Museo della Memoria di Bologna, come testimonianza e denuncia della tragedia di Ustica del 27 giugno 1980; partendo da questa esperienza, è nata la volontà di continuare il percorso attraverso nuove opportunità d’incontro. Di fronte agli occhi degli altri è un progetto raro, che si costruisce partendo dall’incontro con persone e comunità. Fino a oggi il progetto è stato realizzato oltre che a Bologna, a Gibellina con la partecipazione dei terremotati del Belice, a Modena e Sarzana con la partecipazione degli ultimi partigiani rimasti, a Milano dove Virgilio Sieni ha dedicato il lavoro alla strage di Piazza Fontana e a Brescia dedicato alle vittime di Piazza della Loggia. La struttura del lavoro si articola in un passaggio da mano a mano che avviene tra Sieni e gli ospiti: i partecipanti sono coinvolti pienamente in danze adiacenti, a contatto, come risonanze continue dal di dentro, trame che di volta in volta si compongono rispetto alle singole identità. Tutto fa riferimento al vissuto di ciascuno, agli avvenimenti che hanno tracciato, nel dolore e nella forza del resistere, le
diverse esistenze.

"Voler incontrare queste persone - afferma Virgilio Sieni - che con la loro esistenza ci rammentano la necessità di condivisione negli eventi e nelle tragedie, diviene per me un 'gioco del tatto' che continuamente vuol rendere dignità, libertà e riscatto alla condizione di appartenere a un
corpo. Aprire un ciclo inesauribile di danze in memoria coincide, infine, con il mio essere nella danza".

In "Di fronte agli occhi degli altri" in programma al Nuovo Teatro Faraggiana, Sieni ospita alcuni performer con differenti abilità e operatori dell’associazione Oltre le Quinte a.p.s.: un incontro speciale già avvenuto in occasione di Altissima Povertà, evento curato dla coreografo che ha coinvolto 75 professionisti e amatori nell’ambito del progetto "La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi" di associazioni Didee e Filiera (Reggia di Venaria, Aprile 2016 e Salone dell’Arengo, Aprile 2017).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro: spettacolo di magia al Faraggiana con Mago Geko

    • 21 febbraio 2020
    • Teatro Faraggiana
  • Lumi sul Cervino: lo spettacolo di Gianni Dal Bello in scena per Casa Alessia al Broletto di Novara

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Salone del Broletto di Novara
  • Teatro: a Oleggio arriva "Dancing in New York"

    • 22 febbraio 2020
    • Teatro Civico

I più visti

  • Carnevale novarese 2020: la grande sfilata per le vie della città

    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Divisionismo. La rivoluzione della luce" al Castello

    • dal 23 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Torna il Carnevale Oleggese: tutti gli appuntamenti in programma

    • Gratis
    • dal 9 al 25 febbraio 2020
  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento