Novara quattro studenti del Fauser tra i "talenti digitali" premiati da Elmec Informatica

Gli allievi dell'istituto tecnico novarese premiati sono Domenico De Pietro, Mattia Martelli, Paolo Rossari e Luca Cominoli

Gli studenti premiati

Ci sono anche quattro studenti novaresi tra i migliori "talenti digitali" degli istituti tecnici italiani premiati da Elmec Informatica, managed service provider varesino, che da 8 edizioni promuove l’iniziativa Talenti Digitali per scovarli e consentire loro di mettere a frutto le loro capacità in un percorso formativo e lavorativo.

L’iniziativa è composta da due diversi premi: i Talent Award, destinati agli studenti più meritevoli delle classi 5°, e il Talent Challenge, l’iniziativa volta a premiare i migliori progetti innovativi creati dagli studenti, quest’anno senza freni alla fantasia e per la prima volta, aperto non solo i ragazzi di 5° superiore, ma anche a quelli di 4°.

Durante la cerimonia tenutasi nella serata del 20 settembre presso la sede di Elmec di Brunello (Varese), il Talent Award è stato consegnato di fronte ai loro docenti e alle famiglie, ai giovani studenti più meritevoli dei 13 istituti coinvolti, tra cui anche il Fauser di Novara. I quattro studenti novaresi premiati sono: Domenico De Pietro, Mattia Martelli, Paolo Rossari e Luca Cominoli.

Premiati anche gli studenti del Cobianchi di Verbania: Giulio Anyuan Xia, Francesco Rizzoli e Alex Vellone.

Il premio del Talent Award consiste in un tablet e nella possibilità di accedere direttamente all’Elmec Ict Academy, un percorso di formazione in ambito tecnico informatico che facilita l’inserimento lavorativo dei giovani in uno dei settori tecnici dell’azienda.

Nel corso della serata sono stati, inoltre, consegnati i premi del Talent Challenge, l’iniziativa lanciata lo scorso 31 maggio rivolto ai singoli studenti del quinto e per la prima volta anche al quarto anno degli istituti superiori aderenti al progetto Talenti Digitali, per dare spazio alle idee più creative e innovative. Quest’anno non sono stati dati limiti alla fantasia per cui i ragazzi hanno potuto presentare qualsiasi progetto in ambito tecnologico. Oltre ai ragazzi sono stati premiati con un tablet anche i professori tutor che hanno affiancato i due primi classificati di Talent Challenge del 4° e 5° anno.

I progetti ricevuti dall’azienda stati diversi, ma ecco quelli che sono stati premiati nel corso della serata: primo classificato della 5° superiore è Alex Vellone del Cobianchi di Verbania e la prof.ssa Mirella Cassani per aver sviluppato un’applicazione per migliorare il trasporto pubblico; secondo classificato della 5° superiore è Stefano Mancon di Gazzada per aver sviluppato un’applicazione per gestire le visite mediche; terzo classificato della 5° superiore è Ruben Scopacasa di Gazzada per un progetto che è consistito nello sviluppo di un aggregatore di eventi musicali; primo classificato della 4° superiore è Geremia Caloni di Luino con il prof. Marco Santaromita per aver presentato un progetto sulla domotica/IoT.

Il primo classificato della 5 superiore viene premiato con uno smartphone e lo stage in azienda. Mentre gli altri ragazzi premiati ricevono uno smartphone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aule fredde nelle scuole novaresi: tecnici della Provincia al lavoro di notte

  • La Provincia partecipa al bando per controllare la sicurezza solai e soffitti delle scuola

  • Università: mancano delle posizioni, boom di laureati in materie socio - politiche, umanistiche e psicologiche

  • Iscrizioni scuola dell’infanzia 2020/21: date e domanda

Torna su
NovaraToday è in caricamento