Poste Italiane aderisce a "M'illumino di meno": luci spente nella sede di Novara

In occasione della giornata dedicata all'ambiente e al risparmio energetico, l'azienda spegnerà dalle 18 alle 19.30 le luci in 325 sedi presenti su tutto il territorio nazionale

La sede novarese di Poste Italiane

Poste Italiane aderisce anche quest’anno a "M'illumino di meno", l’iniziativa dedicata all’ambiente e al risparmio energetico. Oggi, venerdì 24 febbraio, spegnerà dalle 18 alle 19.30 le luci in 325 sedi presenti su tutto il territorio nazionale e nelle principali città e capoluoghi.

In Piemonte verranno spente le luci a Novara, Asti, Cuneo, Biella e nelle sette aedi di Torino e provincia tra le quali il Palazzo Direzionale di via Alfieri 10.

L’azienda ha inoltre invitato i 142mila dipendenti, che già da tempo vengono sensibilizzati sulle tematiche 'verdi' con progetti specifici e campagne di comunicazione interna, a compiere un gesto simbolico per ridurre l’inquinamento come, per esempio, recarsi in ufficio a piedi, in bicicletta o con il trasporto pubblico, adottare il car-sharing o il car-pooling.

Poste Italiane è impegnata da anni per ridurre l’impatto delle proprie attività sull’ambiente: il 100% dell’energia che utilizza proviene da fonti rinnovabili certificate e nelle sue 15mila sedi è stato adottato un piano di ottimizzazione dell’energia, mirato al contenimento dei consumi. L’azienda ha inoltre adottato politiche di Mobility Management avviando una serie di programmi per promuovere la mobilità sostenibile tra i dipendenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Varallo Pombia, trovato un cadavere in un edificio abbandonato

    • Incidenti stradali

      Incidente in corso della Vittoria, furgone travolge moto: ferito il centauro

    • Cronaca

      Armeno, tre candelotti di dinamite ritrovati nella cassaforte del municipio

    • Cronaca

      Furti di idrocarburi: sgominata banda che aveva agito anche nel novarese

    I più letti della settimana

    • Pellegrini e sentieristica, così il Cusio fa il pieno di turisti

      Torna su
      NovaraToday è in caricamento