Novara: il Comune aderisce alla campagna nazionale "Siamo tutti pedoni"

Gli utenti deboli della strada finalmente in primo piano nell'iniziativa che nasce sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Il Comune di Novara ha aderito alla campagna di comunicazione nazionale "Siamo tutti pedoni", realizzata per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di migliorare la sicurezza degli utenti più vulnerabili della strada.

"Il Comune di Novara, dopo l'approvazione del Pgtu e del Piano Particolareggiato - ha dichiara l’assessore alla Mobilità Giulio Rigotti - è impegnato ad estendere la zona pedonale e a traffico limitato. Inoltre, stiamo lavorando per ridurre la congestione del traffico e della sosta nell'area centrale: tutte azioni rivolte a migliorare la mobilità pedonale della città. Siamo profondamente convinti di tutto questo: ambiente, salute e sicurezza sono i nostri obiettivi".

Tornando alla manifestazione nazionale, tanti sono i testimonial che sostengono "Siamo tutti pedoni", prestando il proprio volto e le proprie parole: dal giornalista Massimo Gramellini al comico Vito, passando per lo scrittore Valerio Varesi. Dagli attori di "Un posto al sole" Lucio Allocca e Germano Bellavia ai segretari nazionali dei sindacati dei pensionati, Carla Cantone, Gigi Bonfanti e Romano Bellissima. Ai personaggi reali si affiancano personaggi di fantasia, ma di grande impatto come Diabolik, Dylan Dog e Luporosso. La campagna stimola la riflessione anche attraverso il sorriso amaro suscitato dalle vignette e dalle illustrazioni di alcuni dei maggiori autori italiani: Vauro, Pillinini, Jezek, Gomboli, Mausoli, Ricci e Mencherini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campagna è promossa da una vasta rete di istituzioni, associazioni e aziende sanitarie. Oltre 300 soggetti coordinati del Centro Antartide di Bologna con il sostegno dell’Osservatorio per l’educazione stradale e la sicurezza dell’Emilia Romagna e dei sindacati pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. Importantissimo anche il ruolo di 150 emittenti radiotelevisive che trasmetteranno gratuitamente lo spot registrato appositamente per la campagna da Piero Angela.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento