Maltempo, prosegue l'allerta meteo: le previsioni di Arpa

Continua a piovere sul novarese e Vco. Il Lago Maggiore è in moderata crescita con livelli che si manterranno al di sotto della soglia di pericolo

Foto di repertorio

Continua a piovere sul novarese e Vco. Permane quindi l'allerta per rischio meteo-idrogeologico per nuove precipitazioni.

Secondo il bollettino meteo di Arpa Piemonte, infatti, l’intensificazione del flusso da est-sudest nei bassi strati sta riattivando le precipitazioni che saranno a carattere più continuo e persistente su verbano, alto vercellese e novarese, canavese, e biellese. La saccatura si chiuderà sul basso Tirreno e tenderà a spostarsi verso sud nel corso della serata, lasciando spazio ad un rialzo dei valori di pressione sulla regione. Dalla mattina di venerdì i fenomeni, già in attenuazione nella notte, tenderanno a esaurirsi ovunque sul Piemonte.

La situazione pregressa e le ulteriori precipitazioni previste determineranno per la giornata odierna innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua. Il Lago Maggiore sarà in moderata crescita con livelli che si manterranno al di sotto della soglia di pericolo. Le precipitazioni cumulate nei giorni precedenti favoriscono l’innesco di isolate frane superficiali, anche con ridotti apporti di nuove precipitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da venerdì pomeriggio e per tutto il fine settimana sono attese condizioni di tempo soleggiato con aumento delle temperature massime e dello zero termico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, cauto ottimismo dal Maggiore di Novara: in Piemonte 9.418 i casi

Torna su
NovaraToday è in caricamento