Maltempo, previsti temporali forti in serata: allerta gialla

I rovesci determineranno un calo delle temperature massime di 3-4 gradi. Il bollettino di Arpa

Foto di repertorio

Dopo un primo anticipo, tornano i temporali sul novarese e Vco. Nella giornata di ieri, lunedì 1° luglio, si sono verificate precipitazioni a carattere di rovescio che sono state moderate, forti e localmente molto forti con raffiche di vento e anche grandine.

Per le prossime ore è stata quindi emessa un'allerta gialla per locali allagamenti ed isolati fenomeni di versante. Secondo il bollettino di Arpa Piemonte, infatti, è presente sull’Europa centro-meridionale l’anticiclone di matrice africana responsabile delle temperature da primato per caldo raggiunte nella scorsa settimana. Nelle ultime ore della giornata di ieri, lunedì, la struttura anticiclonica ha subito un primo temporaneo cedimento a causa dell’afflusso di aria più fresca e instabile convogliata da un’area depressionaria presente a nord delle Alpi che ha determinato intensi temporali sul Piemonte settentrionale ed occidentale, localmente associati a grandinate e raffiche di vento.

Oggi, martedì 2 luglio, il Piemonte è nuovamente interessato dall’alta pressione di origine africana e le temperature massime sono state ancora superiori alla norma con condizioni di disagio fisico. Tra il tardo pomeriggio e la prossima notte è però previsto un nuovo flusso di aria fresca in quota, con lo sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi associate a temporali in successivo trasferimento sulle pianure. I picchi pluviometrici più forti dovrebbero ancora verificarsi sui settori montani e pedemontani settentrionali ed occidentali e sulle pianure adiacenti.

Dopo una temporanea pausa delle precipitazioni prevista per la mattinata di domani, mercoledì 3 luglio, su gran parte del territorio regionale sono quindi attesi nuovi temporali con intensità inferiore rispetto a ieri ed oggi. Mercoledì e giovedì, poi, le temperature massime dovrebbero calare di 3-4 gradi, riportandosi su valori prossimi alla norma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Incidente in Val Vigezzo: morto sulle piste da sci un 54enne di Nebbiuno

Torna su
NovaraToday è in caricamento