Regionali 2010: confermato l'annullamento delle elezioni

Anche la Corte di Cassazione ha confermato l'annullamento delle elezioni regionali di quattro anni fa. Per i giudici è "inammissibile" il ricorso presentato dall'ormai ex governatore della Regione

Niente da fare per Roberto Cota, la Corte di Cassazione ha confermato l'annullamento delle elezioni regionali del 2010.

Il 25 maggio, dunque, i piemontesi voteranno per eleggere il nuovo presidente della Regione. Per i giudici è "inammissibile" il ricorso presentato dall'ormai ex governatore del Piemonte. Nella sentenza del Consiglio di Stato sulla questione, di cui aveva già dato giudizio il Tar, non si può "riscontrare nessun vizio idoneo a configurare il denunciato eccesso di potere giurusdizionale". Tradotto, non c'è stata una interpretazione sbagliata delle leggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Da TorinoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento