La Cisl Piemonte guarda al Quadrante: le unioni territoriali passano da 9 a 4

Dal prossimo congresso ci saranno solo quattro grandi Cisl, tra queste la nuova Ust del Piemonte Orientale che raggruppa le Province di Novara, Verbania, Vercelli e Biella

La Cisl Piemonte si rivoluziona e anticipa il riordino delle Province, riducendo le proprie unioni territoriali da nove a quattro.

Al posto delle vecchie otto strutture provinciali, più l'unione territoriale del Canavese, dal prossimo congresso (22-23 aprile 2013) ci saranno solo quattro grandi Cisl, tra cui proprio la nuova Ust del Piemonte Orientale, con 75mila tesserati, che riunisce i territori di Novara, Vco, Biella e Vercelli. Le altre tre saranno, invece, quelle dell'Area metropolitana Torino e Canavese, con quasi 106mila iscritti, la Ust Alessandria-Asti, con 74mila tesserati, e la Ust di Cuneo, con 41mila associati.

"Questo modello organizzativo - ha spiegato la segretaria regionale della Cisl Giovanna Ventura - ha preso forma nei mesi scorsi con la partecipazione e la condivisione di tutto il gruppo dirigente. Il dibattito interno, iniziato a maggio, non è stato, per fortuna, condizionato dalla disputa sul riordino delle province che ancora adesso sembra volerci riservare qualche sorpresa perché i politici non sono in grado di fare scelte ottimali per i cittadini e lo sviluppo della regione. La nuova organizzazione della Cisl punta a garantire una presenza capillare nel territorio per essere più vicini ai luoghi delle difficoltà e delle opportunità".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto tra un camion e un mezzo dei pompieri: grave vigile del fuoco

  • Incidenti stradali

    Incidente a Veveri, ennesimo schianto in rotonda: ferita una ragazza

  • Cronaca

    Novara est, rampe del casello ancora chiuse per lavori

  • Cronaca

    Droga sotto la sella della bici: cinquantenne arrestata per spaccio

I più letti della settimana

  • Novara, si sente male nel negozio della sorella e muore

  • Castelletto, lite fuori da una discoteca degenera: morto un 28enne

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 19 e 20 maggio

  • Trecate: va a pescare al laghetto, si sente male e muore

  • Autobus non sicuro: pericolo per i bambini, gita bloccata dalla polizia stradale

  • Novara: il vigile gli chiede i documenti, lui dà in escandescenza e lo morde

Torna su
NovaraToday è in caricamento