Elezioni a Borgomanero: i nomi dei candidati della lista "Attenzione e coraggio"

L'elenco dei candidati della lista che sostiene la candidatura di Piergiorgio Fornara alle amministrative dell'11 giugno

Il candidato sindaco del centrosinistra Piergiorgio Fornara

Piergiorgio Fornara è uno dei candidati sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Borgomanero.

A sostenerlo, tre liste civiche. Tra queste, anche la lista "Attenzione e coraggio", che si presenta con 16 candidati, che alle amministrative dell'11 giugno si contenderanno un posto un consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco tutti i nomi dei candidati che sostengono Piergiorgio Fornara:
Marco Emilio Bertona, classe 1985
Nicoletta Bellone, classe 1966
Luigi Antonio Barbaglia, classe 1950
Federico Bellosta, classe 1995
Margherita Maria Brigonzi, classe 1954
Emma Creola, classe 1998
Daniele Desogus, classe 1982
Biagio Ferrentino, classe 1947
Francesco Luigi Giromini detto Franco, classe 1964
Tiziana Luigia Martignago, classe 1969
Pier Luigi Pastore, classe 1952
Chiara Preda, classe 1973
Alberto Valloggia, classe 1982
Mariella Maddalena Vecchi, classe 1962
Gabriele Zanetta, classe 1975
Giovanni Strigini, classe 1945

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Cade dal tetto, 50enne ferito gravemente

Torna su
NovaraToday è in caricamento