Comunali a Landiona: gli elettori disertano le urne, elezioni nulle

Niente quorum per il comune novarese, dove si è recato a votare soltanto il 43,70% degli elettori

Il Comune di Landiona sarà commissariato. I cittadini hanno disertato le urne, e l'unico candidato sindaco, il primo cittadino uscente Marisa Albertini, non è stato eletto.

Domenica 11 giugno, dalle 7 alle 23, ha votato, infatti, soltanto il 43,70% degli elettori (222 cittadini), contro il 71,32% delle precedenti elezioni. Il quorum del 50% degli elettori non è stato raggiunto e le elezioni sono quindi nulle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riportato dal sito del Ministero degli Interni, il sindaco uscente Albertini ha ricevuto 170 voti, mentre le schede bianche sono state 37 e quelle nulle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento