Elezioni comunali, esclusa una lista nel novarese per chiari richiami al nazismo

Il Movimento Nazionalista e Socialista dei Lavoratori è stato escluso dalle elezioni del 10 giugno

Il Movimento Nazionalista e Socialista dei Lavoratori non sarà candidato a Ameno e Miasino.

Questo ha deciso la Commissione circondariale di Verbania, che è competente sui due comuni novaresi, per le elezioni comunali del 10 giugno. La lista è stata esclusa perchè il nome e il simbolo richiamano evidentemente l'ideologia nazista. Nei due piccoli comuni, che nel novarese andranno alle urne insieme a Landiona e Boca, rimangono quindi in corsa due sole liste a Miasino e tre ad Ameno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Bellinzago: 40enne schiacciato da un albero

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Vco, aereo ultraleggero precipita a Pieve Vergonte: gravemente ferite due persone a bordo

Torna su
NovaraToday è in caricamento