Elezioni comunali, esclusa una lista nel novarese per chiari richiami al nazismo

Il Movimento Nazionalista e Socialista dei Lavoratori è stato escluso dalle elezioni del 10 giugno

Il Movimento Nazionalista e Socialista dei Lavoratori non sarà candidato a Ameno e Miasino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo ha deciso la Commissione circondariale di Verbania, che è competente sui due comuni novaresi, per le elezioni comunali del 10 giugno. La lista è stata esclusa perchè il nome e il simbolo richiamano evidentemente l'ideologia nazista. Nei due piccoli comuni, che nel novarese andranno alle urne insieme a Landiona e Boca, rimangono quindi in corsa due sole liste a Miasino e tre ad Ameno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento