Canelli nuovo sindaco di Novara, Andretta: "I cittadini avevano voglia di cambiamento"

Il candidato sindaco del movimento civico "Io Novara" commenta i risultati del ballottaggio, che ha visto il candidato leghista Alessandro Canelli trionfare sul sindaco uscente Andrea Ballarè

"Facciamo i migliori auguri di buon lavoro al sindaco Alessandro Canelli. Il risultato elettorale è la dimostrazione che i novaresi avevano voglia di cambiamento e questo ci conforta delle scelte fin qui fatte".

Così Daniele Andretta, fondatore e candidato sindaco del movimento civico "Io Novara", commenta i risultati del ballottaggio di ieri, che ha visto il candidato leghista Alessandro Canelli trionfare sul sindaco uscente Andrea Ballarè.

"Dal nostro punto di vista - ha aggiunto Andretta - abbiamo voluto rappresentare un’alternativa moderata rispetto a quella uscita dalle urne, ma con tutta evidenza i valori in campo erano differenti; anche se consideriamo importante il risultato ottenuto al primo turno, ovvero quel 14% che ci ha permesso di ottenere una significativa rappresentanza in consiglio comunale".

“E’ evidente come al ballottaggio il nostro elettorato di riferimento abbia fatto una scelta di campo ben precisa, peraltro scontata. Per questo - ha sottlineato ancora Andretta - entreremo in Consiglio comunale con spirito costruttivo, ma attento, consapevoli di rappresentare quei valori moderati per i quali gli elettori ci hanno dato fiducia. Nell’augurare alla nuova amministrazione di bene operare in favore della città l’auspicio è che ciò avvenga con modalità davvero innovative rispetto al passato, ovvero attraverso una maggiore partecipazione dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il movimento dunque - ha concluso Andretta - continuerà nella sua azione civica e d’impegno, con gli attivisti ed i simpatizzanti che in questi mesi hanno collaborato a questo progetto, lavorando fin da subito all’organizzazione interna ed all’approvazione dello statuto e dell’organigramma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento