Elezioni politiche 2013: "Facce nuove per una politica nuova"

E’ arrivato il momento, a circa due settimane dalle elezioni politiche, di fermarsi un attimo e ragionare per poi avere chiaro la scelta da fare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

E’ arrivato il momento, a circa due settimane dall’elezioni politiche, di fermarsi un attimo e ragionare per poi avere chiaro la scelta da fare.

Nel corso di questa campagna ne abbiamo visti e ne vedremo ancora di tutti i colori. Purtroppo, dietro a molti slogan, elaborati da grandi e piccoli esperti della comunicazione, c’è quasi sempre il nulla. Un vuoto di idee e progetti, spesso nascosto dall’utilizzo di numeri, statistiche e pareri di esperti che ormai dicono tutto e il contrario di tutto.

Noi che amiamo profondamente l’Italia e abbiamo a cuore il futuro dell’Europa non possiamo stare immobili e accettare il gioco dei partiti. Con il nostro voto dobbiamo pensare alla ricostruzione politica, ideale e morale del nostro Paese, per cui l’interesse generale prevalga sulla proliferazione degli interessi individuali, di lobby e corporazione, gli stessi che favoriscono la ripresa della corruzione. Serve uno scatto d’orgoglio, come cittadini abbiamo l’opportunità di contribuire al cambiamento. Perché succeda è importante andare a votare e cercare di dare il nostro contributo verso la novità.

Programmi elettorali, si sa, lasciano il tempo che trovano, è giusto informarsi, ma è assai importante cambiare e scegliere facce nuove. Ognuno può scegliere il partito che più soddisfa le proprie idee. Purtroppo con questa legge elettorale non possiamo dare la nostra preferenza a un determinato candidato e per questo dobbiamo valutare la proposta che contiene la novità e persone credibili per attuare le riforme necessarie.

Non vinceremo e non cambieremo nulla se non saremo parte di una grande mobilitazione popolare. I partiti dovranno mostrarci, con gesti concreti, il rinnovamento se vorranno avere il nostro voto.

Per questo motivo è nato su Facebook il gruppo "Io scelgo il cambiamento".  Sarà aperto fino alla fine della campagna elettorale e ognuno può contribuire per dar voce alla voglia di cambiamento.

Iscriviti e condividi questa idea di comunità virtuale per il Bene del nostro Paese, per il futuro dell’Italia.

Domenico Ascone - blogger novarese

I più letti
Torna su
NovaraToday è in caricamento