Referendum abrogativo sulle trivelle: domenica si vota dalle 7 alle 23

Con la consultazione popolare si chiede ai cittadini di scegliere se cancellare la norma che consente alle società petrolifere di estrarre gas e petrolio entro le 12 miglia marine dalle coste italiane senza limiti di tempo. Ecco il testo del quesito

Domenica 17 aprile anche i novaresi sono chiamati a votare per il referendum abrogativo sulle trivelle. La consultazione popolare propone l'abrogazione della norma che concede di protrarre le concessioni per estrarre idrocarburi entro 12 miglia nautiche dalla costa italiana sino all'esaurimento della vita utile dei rispettivi giacimenti. Se il referendum approverà l'abrogazione, le concessioni giungeranno alla scadenza prevista senza poter essere rinnovate ulteriormente.

Sarà possibile recarsi a votare dalle 7 alle 23. Le operazioni preliminari degli uffici elettorali di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 16 aprile, mentre lo spoglio delle schede sarà effettuato subito dopo la chiusura dei seggi.

Ecco il testo del quesito referendario: «Volete voi che sia abrogato l'art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, "Norme in materia ambientale", come sostituito dal comma 239 dell'art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)", limitatamente alle seguenti parole: "per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale"?».

Per votare occorre esibire la tessera elettorale ed un documento di identità in corso di validità.

Gli elettori non deambulanti, o che comunque abbiano difficoltà ad accedere al proprio seggio quando in questo siano presenti barriere architettoniche, o che necessitano di accompagnamento, possono esercitare il diritto di voto in una sezione del comune diversa dalla propria, presentando apposita attestazione medica rilasciata dai medici della Medicina legale negli orari sotto riportati. A Novara tutte le sezioni elettorali sono prive di barriere architettoniche.

Il Comune di Novara organizza un servizio, con un pulmino abilitato al trasporto di sedie a ruote, per tutti quegli elettori che si trovano in difficoltà per raggiungere autonomamente i seggi. Per usufruire del servizio, occorre prenotare, telefonando al numero di telefono 0321.3702278.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

Torna su
NovaraToday è in caricamento