Elezioni regionali 2019: il nuovo presidente è Alberto Cirio

Vittoria netta per il candidato del centrodestra. Come è andato il voto tra novarese e Vco

Foto di repertorio

E' Alberto Cirio il nuovo presidente della Regione Piemonte. Vittoria netta per il candidato del centrodestra, che ha trionfato su Sergio Chiamparino con il 49,85% dei voti. Per il candidato del centrosinistra, invece, i consensi si sono fermati al 35,80%.

Il governatore uscente ha perciò ammesso la "sconfitta netta": "Quando si perde - ha detto Chiamparino - è sempre il comandante in campo dell'esercito che si assume la responsabilità della sconfitta. Se si è perso vuol dire che la mia persona e la mia linea programmatica non sono stati abbastanza convincenti per i piemontesi".

"Sono soddisfatto - ha commentato Cirio - il Piemonte ha risposto bene, siamo a metà dei seggi e dobbiamo attendere che il dato sia definitivo".

Il candidato del Movimento 5 Stello Giorgio Bertola ha ottenuto solo il 13,62% dei voti, mentre Valter Boero, del Popolo della Famiglia, non ha raggiunto nemmeno l'1%, fermandosi allo 0,73%.

Si sono chiusi alle 23 di domenica 26 maggio i seggi per le elezioni regionali in Piemonte. Le votazioni si sono tenute in concomitanza con le europee e le amministrative (nel novarese sono andati al voto 57 comuni, mentre nel Vco 52). Lo spoglio dei voti è cominciato alle 14 di oggi, lunedì 27 maggio. 

In provincia di Novara ha votato il 64,03% degli elettori (contro il 66,14% delle elezioni precedenti), mentre nel Vco alle urne è andato il 59,73% degli aventi diritto (contro il 61,93% della scorsa elezione).

Il voto europeo a Novara e Verbania

Sono quattro i candidati che sono scesi in campo per queste elezioni regionali: Sergio Chiamparino, che scende in campo per la seconda volta con il sostegno di sette liste (Partito Democratico, Moderati, +Europa Si Tav, Chiamparino per il Piemonte del Si, Demos, Liberi Uguali Verdi, L'Italia in Comune); Alberto Cirio, ex assessore regionale, candidato del centrodestra sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia, Udc e Sì Tav Sì Lavoro per il Piemonte nel Cuore; Valter Boero, candidato de Il Popolo della Famiglia; Giorgio Bertola, consigliere uscente che corre per il Movimento 5 Stelle.

I candidati novaresi alle elezioni regionali 2019

I candidati del Vco alle elezioni regionali 2019

Nel novarese Alberto Cirio ha stravinto con il 58,57% dei voti dei piemontesi. Per Sergio Chiamparino, invece, soltanto il 28,89% delle preferenze, mentre Giorgio Bertola ha ottenuto l'11,79% dei voti e Valter Boero lo 0,76%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche nel Vco ha vinto Alberto Cirio e la coalizione del centrodestra, con il 57,85% delle preferenze. Sergio Chiamparino ha invece ottenuto il 30,71% dei voti, mentre Giorgio Bertola l'11,04% e Valter Boero l'0,40%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, cauto ottimismo dal Maggiore di Novara: in Piemonte 9.418 i casi

Torna su
NovaraToday è in caricamento