Referendum contro la Casta: dove e quando firmare a Novara

C'è tempo fino a giovedì 26 luglio per votare la consultazione referendaria che si propone di cancellare uno dei privilegi della casta politica: la diaria dei parlamentari

Anche a Novara è possibile firmare a favore del Referendum contro la Casta, promosso dal movimento Unione Popolare.

La consultazione referendaria si propone di cancellare la diaria dei parlamentari, il rimborso spettante a ogni deputato o senatore della Repubblica per il suo soggiorno a Roma durante i giorni in cui sono previsti lavori in aula: più o meno 3.500 euro al mese.

Secondo quanto comunicato dai promotori del referendum, che ha bisogno di 500mila firme perchè sia accettato, qualora questo "privilegio" venisse abrogato si risparmierebbero circa 48 mila euro all'anno per ogni membro del Parlamento.

In Comune a Novara è quindi possibile votare, fino a giovedì 26 luglio, presso la segreteria generale: il lunedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 14,30 alle 17; il martedì e il venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

  • Grignasco, si ustiona mentre prepara una grigliata: grave al CTO di Torino

Torna su
NovaraToday è in caricamento