Vco in Lombardia: tutto quello che c'è da sapere sul referendum del 21 ottobre

Domenica 21 ottobre i cittadini del Verbano-Cusio-Ossola sono chiamati a votare per esprimere la loro opinione sul distacco della provincia dal Piemonte

Foto di repertorio

Domenica 21 ottobre in provincia di Verbania si vota per il referendum consultativo che chiede agli elettori del Vco se intendono restare in Piemonte o diventare, invece, lombardi.

Urne aperte, quindi, nei 76 comuni della provincia, dalle 7 alle 23, mentre le operazioni di scrutinio inizieranno subito dopo la chiusura dei seggi e l'accertamento del numero dei votanti. I cittadini del Verbano-Cusio-Ossola sono chiamati a votare per esprimere la loro opinione sul distacco della provincia dal Piemonte e la sua aggregazione alla Lombardia. Gli elettori sono circa 140mila.

Il testo del referendum e la scheda

Il quesito referendario sarà: "Volete che il territorio della Provincia del Verbano Cusio Ossola sia separato dalla Regione Piemonte per entrare a far parte integrante della Regione Lombardia?".

referendum vco lombardia-2

Per essere valido, al referendum popolare deve partecipare la metà più uno degli aventi diritto. In questo caso, inoltre, per la vittoria del sì è necessario il voto favorevole della metà più uno degli elettori.

Treni scontati e tariffe speciali per gli elettori

Come si è arrivati al voto del 21 ottobre

E' la prima volta in Italia che si vota per il passaggio di un'intera provincia da una regione all'altra. Il referendum è stato voluto dal comitato promotore "Diamoci un taglio", presieduto dall'ex senatore Valter Zanetta, passato da Forza Italia alla Lega. L'iniziativa è cominciata con una raccolta firme che ha superato quota 5mila e che si è conclusa a febbraio di quest'anno. L'11 luglio 2018 l'ufficio centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione ha dichiarato la leggitimità della richiesta e nella seduta dell'8 agosto il Consiglio dei Ministri ha deliberato l'indizione del referendum per domenica 21 ottobre.

Il Vco

La provincia del Verbano-Cusio-Ossola è una provincia abbastanza recente: è stata costituita nel 1992, quando sono stati scorporati 77 comuni dalla provincia di Novara. Oggi conta circa 160mila abitanti e 76 comuni (nel 2016 i comuni di Seppiana e Viganelli si sono fusi nel comune di Borgomezzavalle). Il capoluogo è la città di Verbania.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento