La "moto Befana" alla pediatria dell'ospedale Maggiore

I motociclisti del Moto Club Novara hanno portato doni e fondi al reparto pediatrico dell'ospedale novarese

Un momento della domenica di festa in ospedale

Ancora una volta il Moto Club Novara ha organizzato domenica 6 gennaio la "Moto Befana", portando una serie di doni alla Pediatria dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara e raccogliendo i fondi da destinare alle attività dell’associazione Abio che da molto tempo collabora con a struttura pediatrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati circa 250 i motociclisti (c’erano anche quelli del Vespa Club Lele) che si sono trovati la mattina di domenica in piazza Martiri per la distribuzione del vin brûlé e la raccolta delle offerte e che poi hanno attraversato la città in corteo per arrivare in Pediatria. Qui, insieme al direttore generale dell’Aou Mario Minola, al sindaco di Novara Alessandro Canelli, e alla presidente Abio Antonella Brianza, hanno distribuito i doni ai piccoli ricoverati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

  • Incidente mortale a Pogno, motociclista cade sulla strada e muore

Torna su
NovaraToday è in caricamento