Torna l'Ottobre Rosa della Lilt: visite gratuite in piazza e la Barriera Albertina si accende di... rosa

A ottobre torna in città, e in provincia, la Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno. E' il quinto "Ottobre Rosa" di Novara

Diverse le iniziative in programma per il mese dedicato alla prevenzione - Foto di archivio

Torna anche quest'anno a Novara, e in alcuni comuni della provincia, l'appuntamento con l'Ottobre Rosa di Lilt. Diversi gli appuntamenti in programma con un unico obiettivo: sensibilizzare le donne alla prevenzione del tumore al seno.

A ottobre torna quindi la Campagna Nastro Rosa, promossa come ogni anno attraverso il nastro rosa e l’illuminazione di rosa di un monumento cittadino, e attraverso l’organizzazione di eventi di sensibilizzazione che diffondano il tema della prevenzione oncologica con particolare riferimento al mondo femminile.

Si stima che in Italia nel 2018-2019 saranno oltre 52mila i nuovi casi di cancro della mammella. Nell’ultimo quinquennio l’aumento dell’incidenza del tumore al seno infatti è stata pari ad oltre il 15%. In particolare si è registrato un incremento tra le giovani donne in età compresa tra i 35 ed i 50 anni di circa il 30%. Si tratta di una fascia di età "esclusa" dal programma di screening previsto dal Servizio Sanitario Nazionale, riservato alle donne di età compresa tra i 45 ed i 69 anni. Per questo la Lilt, con la sua Campagna Nastro Rosa ogni anno, nel mese di ottobre, promuove la cultura della prevenzione come metodo di vita, dedicato al benessere della donna, affinché tutte le
donne possano sottoporsi a visite senologiche e ai controlli clinico-strumentali (visita senologica, eco - mammografia).

La Barriera Albertina si tinge di rosa

Il mese della prevenzione rosa prende il via domenica 30 settembre, alle 18, nel cortile del Castello di Novara, in occasione della fiera "Biobene", dove verrà aperta la Campagna Nastro Rosa con una performance di danza classica e moderna a cuda delle scuole di danza della città, che coinvolgeranno poi il pubblico presente per unirsi alla tradizionale "Onda rosa" che percorrerà il centro storico fino a raggiungere la Barriera Albertina che si illuminerà di rosa. Tutti i presenti potranno indossare una t-shirt rosa e il nastro rosa simbolo della campagna.

Le visite gratuite in piazza

Sabato 20 ottobre, invece, tornano gli ambulatori mobili di Lilt, dove le donne potranno sottoporsi ad una visita senologica gratuita con i medici dell'associazione. L'appuntamento è in piazza Duomo.

Gli altri eventi

Domenica 7 ottobre è in programma la biciclettata e camminata in rosa per le vie della città. Lunedì 22 ottobre, invece, a Novara fa tappa l'evento nazionale Lilt "AperitivoInTour": il vigile del fuoco Sergio Cascio, volontario Lilt di Bergamo, percorrerà il territorio nazionale con un'Apecar sostando nelle sedi provinciali Lilt per promuovere manifestazioni locali e dove sarà accolto dalle autorità cittadine. Sabato 27 ottobre chiusura della campagna con la partecipazione alla manifestazione "Il Bene in piazza" organizzata dalla Fondazione Bpn.

La Campagna vedrà inoltre il coinvolgimento di tutto il territorio provinciale attraverso l’offerta di visite senologiche gratuite o l’organizzazione di "eventi in rosa" presso le nostre delegazioni di Oleggio Castello, Borgomanero, Galliate, Trecate, Romentino, Arona, Grignasco, e Varallo Pombia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento