Allo stadio arriva la Costituzione

Quattrocento studenti delle superiori a lezione di diritto con Massimo Cavino allo stadio Silvio Piola di Novara

Lezione di diritto costituzionale il 16 ottobre allo stadio Silvio Piola di Novara. Quattrocento ragazzi delle scuole medie superiori cittadine, istituti Mossotti e Fauser, hanno ascoltato l’illustrazione della nostra Carta costituzionale a cura di Massimo Cavino, docente di Istituzioni di Diritto pubblico dell’Università del Piemonte Orientale. L’iniziativa, realizzata nell’ambito della seconda Settimana del Sociale di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, è stata resa possibile grazie al Novara Calcio e alla disponibilità in particolare della  Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio, DR srl e Locauto Due Peugeot.

Perché parlare di Costituzione in uno stadio? Per parlare di passione, di sport – certo – ma anche passione per il lavoro “Quel lavoro illustrato dall’articolo 1 della nostra Carta Costituzionale e che richiede passione” ha spiegato il professor Massimo Cavino, ma anche per respirare i valori dello sport “Valori che sono educativi, nello sport l’asticella non te l’abbassano per saltare, devi impegnarti … lo sport che ci insegna a essere leali, con gli altri ma soprattutto con noi stessi”.

Grande attenzione, quella dei quattrocento ragazzi delle scuole cittadine, per un testo della Costituzione italiana non facile, nata in un momento storico difficile, di ricostruzione economica e sociale ma capace ancora a distanza di decenni di parlare alle giovani generazioni, anche come indicazione morale per le scelte personali e di vita professionale.

Molto applaudito l’attuale direttore sportivo ed ex giocatore azzurro Carlalberto Ludi, che ha accolto i ragazzi e il relatore e portato il saluto della Società. Parlando dei giovani, Ludi ha ricordato la sua passata esperienza di responsabile del settore giovanile del Novara Calcio, e la bellezza di essere a contatto con i giovani “Spronarli, vivere con loro i successi e le difficoltà”; al termine dell’incontro, il direttore sportivo ha invitato i ragazzi ad assistere a una partita del Novara, ospiti della società: “Abbiamo bisogno di voi, della vostra energia!”, ha concluso fra gli applausi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento