Scuola: al Fauser l'inglese si impara con l'App

Grazie ad un accordo con Cambridge Assessment English i docenti di inglese stanno insegnando la lingua straniera in un modo tutto nuovo e vicino alla realtà dei ragazzi

Il tradizionale Cambridge Day, quando è nata la sperimentazione

Per una volta non sono i ragazzi del Fauser a creare un'App per l'apprendimento dell'inglese, ma ad usarla.

Grazie ad un accordo con Cambridge Assessment English - l’ente certificatore che di recente ha consegnato i diplomi di superamento esami ai ragazzi dell’Istituto Tecnico di via Ricci - i docenti di inglese stanno infatti insegnando la lingua straniera in un modo tutto nuovo e vicino alla realtà dei ragazzi, con un'App in cui ci si sfida, si ottengono monete poi spendibili per essere aiutati nelle domande più difficili e si raggiungono diversi livelli: il tutto, ovviamente, usando la lingua straniera in contesti comunicativi che riflettono il vero inglese parlato nei paesi anglofoni.

Tariq Harris, da Cambridge, ha creato dei gruppi che corrispondono alle singole classi, ma si può anche giocare nella zona "global" e sfidare persone di tutto il mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Calendario scolastico 2018/2019, ecco quando inizia e finisce la scuola

  • Scuola

    Quali sono le migliori scuole superiori di Novara e provincia?

  • Scuola

    Novara, il caso dello zainetto uguale per tutti diventa virale sul web

  • Scuola

    Calendario scolastico 2017-2018: date inizio, fine, vacanze regione per regione

I più letti della settimana

  • Calendario scolastico 2019-2020: prima campanella il 9 settembre

  • Olimpiadi delle neuroscienze: una studentessa novarese alla finale nazionale

  • Upo e Banco Bpm a sostegno delle lingue straniere

  • I ragazzi di Stoccarda alla scoperta della città e del mercato coperto

  • Il consiglio comunale dei bambini in visita... al Parco dei bambini

  • Upo e Fondazione Crt insieme a sostegno della ricerca

Torna su
NovaraToday è in caricamento