Scuola Coppino imbiancata con i detenuti in permesso

I lavori riguardano diverse aree della scuola, che ora ha un volto diverso

Si concluderanno domani, lunedì 25 novembre, i lavori di imbiancatura alla scuola primaria Coppino. I lavori sono stati inseriti nel Protocollo delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale mediante impiego dei detenuti in permesso premio dalla Casa Circondariale.

I lavori riguardano l’atrio, gli spazi comuni, i corridoi e alcune aule: in questi giorni saranno rimessi a nuovo con stuccatura e imbiancatura. Nelle scorse settimane, erano stati effettuati alcuni lavori di manutenzione anche per la fruibilità del cortile esterno.

A garantire lo svolgimento dell’attività in sicurezza gli agenti della Polizia Penitenziaria con il  supporto tecnico e logistico di Assa.

“Un servizio che ha risvolti sociali ma che allo stesso tempo si rivela utile per sistemare aree e spazi pubblici – ha detto il sindaco di Novara Alessandro Canelli che questa mattina ha effettuato un sopralluogo alla Coppino – Sono numerosi gli interventi che, coordinati da Assa Novara, siamo riusciti a portare a termine a favore della città. Per la scuola Coppino, si era manifestata un’urgenza che, grazie al protocollo con la Casa circondariale, siamo riusciti a sistemare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’intervento svolto con i detenuti va a beneficio della scuola, degli alunni e delle famiglie – aggiunge il presidente di Assa Novara, Yari Negri– Con tempestività, Assa è riuscita a dare risposta ad un’urgenza; il merito va all'efficiente organizzazione del Protocollo e al personale dell'azienda e degli enti coinvolti che ha reso possibile il realizzarsi di questo intervento in tempi rapidi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento