Progetto “Porte aperte”: corso di formazione per insegnanti della scuola del’infanzia

Il progetto

Nell’ambito di “Porte aperte”, progetto dell’assessorato all’Istruzione ed Educazione selezionato e finanziato per 728.065,60 euro da “Con i Bambini Impresa sociale”, (organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione con il Sud nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile), il Centro per le famiglie, in collaborazione con l’associazione “OrientaMente”, propone gratuitamente un ciclo d’incontri di formazione per insegnanti della Scuola dell’Infanzia sul tema “Combattere la povertà educativa ripartendo dalla scuola”.

<<L’iniziativa – spiegano i responsabili del Centro per le Famiglie – ha come obiettivo la promozione e il sostegno di una gestione efficace del rapproto tra scuola e famiglia, ripensando al benessere di bambini, genitori e insegnanti verso un’alleanza educativa condivisa>>.

Tutti gli incontri si terranno presso la sede del Centro per le Famiglie (via della Riotta, 19/d) dalle 17 alle 19: il primo avrà come relatrice la psicologa Alessandra Bertolotti, che tratterà il tema “Sviluppare competenze comunicative, promuovere l’ascolto attivo e l’empatia” e si terrà il 28 febbraio. “Il ruolo degli insegnanti e il ruolo dei genitori”, a cura della psicologa Marianna Baldoni, è il tema che sarà trattato il 27 marzo. Il corso sarà concluso dalla psicologa Anna Sironi l’11 aprile con l’incontro su “Il rapporto con le famiglie alla luce della gestione dei conflitti e della comunicazione”.

Per informazioni è possibile rivolgersi al centro oppure telefonare al numero 0321.3703721 o scrivere una mail all’indirizzo centro.famiglie@comune.novara.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento