← Tutte le segnalazioni

Altro

Congiunti a pochi chilometri... ma fuori regione

Buongiorno, mi chiamo Mirco e abito a Varallo Pombia, paese di confine con la Lombardia. Dal 4 maggio è stato possibile per la maggior parte degli italiani rivedere i propri cari, ma non per me. I miei nonni e soprattutto la mia fidanzata abitano in Lombardia, a pochi chilometri dal confine immaginario. Quando volendo potrei arrivare fino a Torino se non più in là per raggiungere un ipotetico parente, tutto ciò mi sembra ingiusto e discriminante. Vorrei solo avere gli stessi diritti di tutti gli altri cittadini, non sono un turista, sono una persona con dei sentimenti che necessità dell'affetto dei propri cari. Nella speranza che dal 18 maggio si possa fare qualcosa, ringrazio e porgo cordiali saluti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NovaraToday è in caricamento