← Tutte le segnalazioni

Eventi

Moto novaresi alle festa Agusta ed un ceranese maestro dell'arte tattoo

Non potevano mancare i centauri e le "zavorrine" novaresi alla tre giorni tutta dedicata alle moto che si è conclusa oggi a Schiranna, nello stabilimento Mv Agusta.

L'evento "Gli amici di Claudio 2015" dedicato alla memoria di Claudio Castiglioni, ha portato centinaia di appassionati da tutta Europa per un appuntamento di emozioni ma anche di solidarietà. Una raccolta fondi abbinata alla lotteria permetterà ad un fortunato centauro di vincere la MV Agusta special edition della nuova moto "Turismo veloce" per Il Ponte del Sorriso. E' una moto da 16mila euro, insieme ad altri premi come caschi e giubbotti firmati MV Agusta. La moto è ancora top secret. Per l'ospedale di Varese verranno realizzati dieci monolocali di supporto alle famiglie dei bambini ricoverati nella struttura pediatrica.

Parlavamo di novaresi, ed ecco Nicola Landriscina di Cerano, 36enne, una grande passione per la moto e una manualità eccezionale per realizzare tatuaggi che lo porta in queste manifestazioni a realizzare stupendi disegni sulla pelle.

Moto ma non solo, oggi ospiti d'eccezione Nico Cereghini amatissimo giornalista sportivo, il Dj Ringo, e le creazioni di Giovanni Magni che nella sua officina meccanica crea pezzi unici partendo da scocca originale, nella foto-gallery la foto dello splendido esemplare del 1972 arrivata dalla Germania per essere restaurata.

Lorenzo Zanetti pilota classe 1987 ci ha regalato un'intervista esclusiva: un grande talento il suo che lo ha portato a diventare pilota ufficiale della scuderia Mv, ci vuole "passione, sacrificio, impegno, dedizione" queste le sue prime parole, il ricordo dei suoi inizi giovanissimo con la famiglia a sostenerlo in ogni suo nuovo successo. "Correre in Agusta è stato emozionante, partecipare alla sfida del rilancio di un marchio prestigioso". Ancora 4 gare e l'obiettivo del titolo costruttori e la voglia dichiarata di continuare con questa scuderia unica ed amatissima da piloti ed appassionati. Tra questi ultimi i ragazzi del Gruppo Strada Mv Agusta, davvero instancabili nella tre giornate di eventi. Un gruppo importante ed attivo, dedicato al mototurismo ed agli eventi su strada, che organizza incontri, raduni, conviviali per permettere agli amanti di questa splendida realtà italiana a due ruote, di ritrovare il piacere dell'avventura motociclistica. Massimo Mischiati, uno dei consiglieri del sodalizio, mi illustra la crescita del Gruppo Strada Mv Agusta: in poco più di un anno di attività "contiamo duecento iscritti". Una realtà attiva e ben presente accanto alla dirigenza aziendale che permette di lavorare in sinergia ottenendo grandi risultati di immagine e collaborazione fattiva. Presidente del Gruppo Giancarlo Libanori e Presidenti onorari Riccardo Agusta, Giovanni Castiglioni ed Arturo Magni.

La giornata chiave della manifestazione è stata domenica 12. Una data non casuale ma l'anniversario del Gran Premio d'Ungheria del 1992, primo successo della Cagiva nel mondiale GP 500. Era infatti il 12 luglio quando il californiano Eddie Lawson riportò al successo una moto italiana sedici anni dopo l'ultima vittoria della MV Agusta, conquistata da Giacomo Agostini nel GP di Germania. Per ricordare questo momento storico e tanti altri vissuti insieme alle moto create da Claudio Castiglioni, quest'anno è stato realizzato un palinsesto ricco di attrazioni, grazie alla collaborazione tra il comune di Varese, l'associazione Città dei Motori e il "blocco" storico formato dal Motoclub Internazionale MV Agusta di Cascina Costa, dal Registro Storico Aermacchi e dal Cagiva Club Italia.

La manifestazione "amici di Claudio 2015" ieri ha visto la partecipazione di oltre 1500 moto provenienti da diversi paesi europei. Presenti i piloti: Lorenzo Zanetti, Jules Cluzel, Giacomo Agostini, Ciro De Petri, Marco Lucchinelli .

Maria Rosa Marsilio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NovaraToday è in caricamento