← Tutte le segnalazioni

Altro

Piemonte protagonista all’esercitazione NATO Toxic Trip 2019

Il Politecnico di Torino e la Fondazione Links sono presenti all’esercitazione NATO denominata Toxic Trip 2019, ospitata nella base aerea del 3° Stormo di Villafranca Verona, che si conclude il 4 ottobre. Principale appuntamento internazionale per la verifica delle capacità Air CBRN (ossia di difesa da minacce chimiche, batteriologiche, radiologiche e nucleari) che si svolge con cadenza annuale da oltre 25 anni. All’aeroporto di Villafranca di Verona, sede del prestigioso 3° Storno, comandato dal Colonnello Francesco De Simone, (novarese d’adozione e già Comandante del 1° Gruppo Ricezione e Smistamento di Novara), dal 28 settembre al 4 ottobre si mettono alla prova le possibilità di una base aerea rischierata in area di operazioni: sopravvivere ed agire in un ambiente contaminato per effetto di un attacco o per eventuali rilasci accidentali. Quest’anno, in particolare, vede la partecipazione di circa 800 militari appartenenti a 12 Paesi della NATO e a 3 Paesi Partner ovvero, oltre all’Italia, all’Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Svezia, Turchia. Tale esercitazione, oltre ad essere un prezioso momento di confronto e condivisione tra i massimi esperti internazionali del settore, mette in contatto gli operatori con il mondo accademico e quello dell’industria. Infatti, nelle giornate del 1° e del 2 ottobre, è stata allestita una Industry Exposition Area che ha visto la presenza di oltre 50 aziende provenienti anche dall’estero. Al progetto hanno preso parte inoltre la Fondazione LINKS di Torino accanto al Politecnico di Torino, che hanno presentato un dimostratore tecnologico per il training degli specialisti CBRN basato sulla realtà virtuale. La collaborazione tra i due enti piemontesi e il 3° Stormo risale al dicembre 2018 e rappresenta un esempio di incontro tra scienza e mondo militare per lo sviluppo e l’utilizzo delle tecnologie più avanzate per migliorare le capacità di intervento anche a favore delle popolazioni civili in caso di emergenza. Il 3° Stormo, che ospita per la terza volta, dopo le edizioni del 2013 e del 2015, la Toxic Trip e alla cui guida c’è il Colonnello De Simone dal 13 settembre 2018, è un prestigioso Reparto dell’Aeronautica Militare che esprime le Capacità Logistiche di Proiezione della Forza Armata, ovvero che funge da cosiddetto “facilitatore strategico iniziale” e che è in grado di rischierare, in tempi estremamente contenuti, in qualsiasi area di intervento, assetti proiettabili assicurando l’approntamento iniziale, la gestione ed il supporto delle strutture logistiche e operative in Italia o all’estero, sia in contesti esercitativi sia in scenari operativi reali, per esigenze anche di Protezione Civile.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NovaraToday è in caricamento