← Tutte le segnalazioni

Altro

Spettacolo teatrale alla Casa Circondariale di Novara

Mappa
Via Sforzesca, 49 · Bicocca

Sabato 27 gennaio 2018, con inizio alle ore 18.30, all’interno della Tensostruttura della Casa Circondariale di Novara, ha avuto luogo un divertente spettacolo teatrale allestito dalla Compagnia “Cum Ven Ven”, con protagonisti-attori il personale in servizio presso l'Aeronautica Militare di Cameri. Sul palco della Tensostruttura è stata inscenata una parodia tutta napoletana del capolavoro di Alessandro Manzoni, intitolata “I promessi quasi sposi”. Si è voluto immaginare cosa avrebbe scritto il famoso scrittore se avesse dovuto raccontare la storia d’amore tra due giovani, Renzo “o fruttaruolo” e Lucia “dei quartieri”, vissuti a Napoli, e non a Como, nel lontano 1600. Sul un susseguirsi di balli, canti e battute stravaganti. Il Gruppo “CUM VEN VEN” si esibisce a titolo personale ed a scopo benefico. E’ formato dal personale in servizio presso l'Aeronautica Militare di Cameri che, unitamente ad alcuni amici e familiari, hanno scelto di trascorrere parte del proprio tempo libero su un palco, creando occasioni di incontro conviviale ma “facendo anche del bene” come in questo caso: aver permesso ai detenuti di interrompere la routine del luogo per due ore di intrattenimento sociale. Il Direttore della struttura Casa Circondariale Dott.ssa Rosalia MARINO, ed il Comandante di Reparto della Casa Circondariale, Rocco MACRI’, hanno voluto ringraziare personalmente tutti i componenti del Gruppo per avere accettato l’invito ad esibirsi a Novara; il Ten. Col. Felice Paolino D’Amico che con grande maestria coordina il Gruppo, per la non comune disponibilità ed attenzione manifestata nel portare all’interno del carcere un po’ di svago e di sana spensieratezza. La dott.ssa Marino prosegue con grande sensibilità il suo impegno, non soltanto istituzionale a capo di una struttura penitenziaria di particolare attenzione. Ma soprattutto umano, attuando una serie di valide iniziative e progetti perseguendo percorsi riabilitativi per chi si trova ad affrontare situazioni di mancanza di libertà e di sofferenze personali: “approfitto di questa occasione per dire grazia ancora una volta a coloro che hanno creduto in noi finanziando la Tensostruttura, oggi anche riscaldata, perché ci sta’ consentendo non solo di ideare ma anche di realizzare progetti come questi”. • nella settimana dal 12 al 16 febbraio sarà realizzato il Progetto “A scuola di recitazione con Shakespeare: laboratorio teatrale con Salvatore STRIANO”. Un gruppo di detenuti incontrerà l’attore di “Gomorra” e di “Cesare deve morire”, accompagnato ogni giorno da una scrittrice, un attore, un produttore ed il regista Davide FERRARIO; • Il 24 febbraio si svolgerà lo spettacolo teatrale “La Gattabuia”; • L’11 marzo un Concerto Gospel.

MARIA ROSA MARSILIO

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Gargallo, paese senza luci di natale per il secondo anno

  • Eventi

    Novara, riapre il "Forno della zia"

Torna su
NovaraToday è in caricamento