Gozzano Pro Vercelli 0-1: la Pro non si fa battere "in casa"

Stop alla striscia positiva per i cusiani. Il solito Mammarella risolve la gara

Mammarella della Pro Vercelli

Dopo una prima fase di studio che ha lasciato gli spettatori senza "spettacolo", si è cominciato a macinare calcio. Chi passa in vantaggio è la Pro con una rete di Mammarella, il Gozzano di mister Soda cerca di agguantare la partita, ma non ci riesce, nonostante l'impegno per la prestazione sia stato più che sufficiente.

Nel secondo tempo si vede qualche giocata in più, con un Gozzano che gioca, tira in porta, corre, fa gioco di squadra, però il risultato non cambia. La Pro Vercelli ha dimostrato ancora una volta di esser una squadra costruita per scalare la classifica.

Tabellino di Gozzano Pro Vercelli 0-1:

GOZZANO (3-4-2-1): Casadei; Gigli (dal 75′ Rolfini), Bini, Emiliano; Petris, Graziano (dal 68′ Gemelli), Palazzolo (dal 75′ Secondo), Tumminelli; Rolando, Messias; Carletti (dal 68′ Libertazzi). All.: Soda

PRO VERCELLI (4-4-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Milesi, Mammarella; L. Gatto (dal 46′ Sangiorgi), Da Silva (dall’81’ Mal), Bellemo, M. Gatto (dal 74′ Iezzi); Comi (dal 46′ Azzi), Morra (dall’86’ Gerbi). All.: Grieco

Arbitro: Clerico di Torino

Marcatore: 43′ Mammarella (PV)

Ammoniti: Carletti (G), Morra (PV), Azzi (PV), Gemelli (G), Petris (G), Secondo (G), Mal (PV)

Espulsi: Nessuno

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lutto nel mondo della cultura: addio a Dorino Tuniz

  • Attualità

    Oleggese pronto per un'altra avventura: girare il Marocco in bicicletta

  • Cronaca

    Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

  • Cronaca

    Schianto alla rotonda di San Pietro Mosezzo: lunedì il funerale della mamma di 56 anni

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Schianto alla rotonda di San Pietro: auto si incendia, morta in ospedale Maria Grazia Masiero

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Cerano, il parroco si innamora di una donna e lascia il sacerdozio

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento