Bari Novara 1-1 | Azzurri beffati da un'autorete a un minuto dalla fine

Dopo aver dominato tutta la partita, il Novara si fa raggiungere dal Bari con un autogol di Faraoni nei minuti di recupero. Nel primo tempo gli Azzurri erano passati in vantaggio con Faragò

Al San Nicola il Novara è partito subito aggressivo proprio per dimostrare di non aver alcun timore a giocare nella casa del Bari davanti a oltre 16 mila spettatori.

Si dimostra subito in forma anche l'ex azzurro Porcari che quasi sfiora il gol. Segna al 21' il Novara con Faragò, la sua prima rete in campionato, davanti all'area piccola insacca di tesca con facilità dopo il passaggio di Troest. Al 24' fallo  dei novaresi sulla fascia, Rosina batte la punizione, ma il suo sinistro viene respinto da Da Costa. Al 28' altra punizione del Bari con Sansone che spedisce il pallone contro la barriera schierata al limite dell'area grande. Il più dinamico tra i galletti è Rosina, ma il pallone sembra non voglia entrare. Poi arriva un contropiede di Gonzalez dopo un calcio d'angolo dei pugliesi, ma Di Noia, senza commetter fallo, lo ferma da un possibile gol. Nell'ultimo minuto di recupero punizione seguita dal colpo di testa di Del Grosso che manda fuori.

Secondo tempo decisamente più blando rispetto allo spettacolo offerto nel primo. Gli Azzurri difendono il proprio vantaggio. Brutto contrasto tra Poli e Maniero che sfiora il gol di testa mandando il pallone sul fondo. L'azzurro Poli va fuori per qualche minuto per medicarsi per la fuoriuscita di sangue. Alla mezz'ora ammonito Da Costa per perdita di tempo. Al 36' grande opportunità per il Bari con Maniero che scatta in anticipo su tutti, ma il suo tiro finisce sul fondo. Nel frattempo rientra Poli con la testa fasciata. Sul fronte opposto Galabinov spreca un passaggio perfetto di Viola in attacco. Al 41' Gonzalez cerca di recuperare un pallone, ma il portiere del Bari esce dall'area allontanando coi piedi. Poco dopo ancora Galabinov che va al tiro, ma Guarna para. Al 48' l'autorete di Faraoni che lascia tutti increduli. Dopo aver giocato una partita ottima il Novara non riesce a portar a casa i tre punti, dall'altra è stato premiato il Bari per la caparbietà con cui ha affrontato la partita fino alla fine.

Bari sala a 19 punti, il Novara a 13.

LE PAGELLE 

TABELLINO BARI NOVARA 1-1:

Bari: 1 Guarna (K), 3 Del Grosso, 6 Di Noia, 9 Puscas (19 Maniero 65′), 11 Sansone, 13 Di Cesare, 16 Gentsoglou (10 De Luca 55′), 18 Rosina, 20 Rada (vK), 27 Donkor (2 Sabelli 34′), 28 Porcari. All.: Nicola

Novara: 1 Da Costa, 2 Troest, 3 Dell’Orco, 4 Viola, 7 Casarini, 8 Faragò (21 Signori 89′), 11 Corazza (34 Rodriguez 65′), 16 Galabinov, 19 Gonzalez (6 Vicari 93′) , 25 Faraoni, Poli. All.: Baroni

Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore

Marcatori: 21′ Faragò, 93′ aut. Faraoni

Ammoniti: 8′ Faraoni, 11′ Gentsoglou (B), 25′ Dell’Orco, 48′ Sansone (B), 62′ Viola, 70′ Di Noia (B), 77′ Da Costa, 83′ Porcari (N)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Arona, aggressione in guardia medica: dottoressa si barrica nell'ambulatorio

Torna su
NovaraToday è in caricamento