Mamy Oleggio: vittoria con Cecina e salvezza diretta, ora si punta ai playoff

La squadra di Paolo Remonti ha giocato una buona partita e ottenuto il primo obiettivo di stagione

La sesta vittoria significa salvezza con due giornate di anticipo e la serie B assicurata per il sesto anno. Nella 28^ giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket batte 72-61Tuscany Paradù Ecoresort Cecina 72-61. Grande prova per gli Squali con due tasselli importanti, Marusic e Gallazzi, fermi ai box. Ora la classifica vede la Mamy pari punti con Empoli (attualmente nell’ultimo posto play off): due giornate per ribaltare la situazione e raggiungere un altro record.

Mamy in campo con Valentini, Parravicini, Giacomelli, Pilotti e Ponzelletti; Cecina con Murolo, Graziani, Cicchetti, Gaye Serigne e Salvadori. Gli Squali partono molto al rallentatore e Cecina scappa (2-12, canestro solo di Valentini). Remonti richiama immediatamente la squadra, al rientro comincia la super rimonta con un parziale di 14-0 firmato dal trio Parravicini, Valentini e Giacomelli (16-12); stavolta è Russo a richiamare i suoi, Cicchetti accorcia, ma Parravicini e Bertocchi tengono le distanze (20-16). Valentini fa gioco da tre punti, Gaye Serigne spara la tripla, Pilotti dal pitturato e poi Squali in versione “perfezione” in difesa. Hidalgo e Bertocchi continuano a tenere le distanze (29-22) e il centro biancorosso infila anche due liberi precisissimi (31-23). Cecina accorcia a un solo possesso e Remonti chiama ancora time out (31-30). Il divario non si fa attendere, Ponzelletti spara la tripla, idem Pilotti e Hidalgo attraversa il traffico (39-30), Cecina prova a stare lì, poi Giacomelli serve la palla perfetta a Hidalgo (41-34). 

Al rientro Cecina ne approfitta di più e ricuce di nuovo (41-39), ci pensa Parravicini a tenere le distanze e poi ci si mette la precisione della lunetta di Valentini e Pilotti (50-41). La difesa degli Squali manda in tilt Cecina, con Gaye Serigne ai box per quattro falli e il coach a prendersi tecnico. Gli ospiti trovano una tripla solo con Murolo, Valentini è in totale gas e Hidalgo anche lui chirurgo in lunetta piazza la doppia cifra di vantaggio (54-44) e prosegue anche al via degli ultimi dieci minuti. Cicchetti prova a ricucire (56-47), ma gli Squali sono bravissimi a gestire e sul 61-47 di Hidalgo non cala la concentrazione ma di fatto l’inerzia è da una parte ben precisa. Le ultime due fiammate ospiti sono due triple in fila di Gaye Serigne e Salvadori (63-55), ma Pilotti e Giacomelli, davvero eccezionale in difesa, restituiscono i tiri (69-55). Il finale dice 72-61.

Oleggio Magic Basket– Basket Cecina: 72-61(20-16; 41-34; 54-44)

Oleggio: Hidalgo 14, Giacomelli 7, Valentini 17, Barcarolo ne, Parravicini 12, Pilotti 13, Bertocchi 6, Ponzelletti 3, Corti ne, Franchini ne. All. Remonti.

Cecina: Malfatti, Gaye Serigne 10, Murolo 11, Biancani, Guerrieri, Barontini ne, Ciccehtti 14, Bianco, Graziani 13, Salvadori 11, Filahi 2. All. Russo.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Quando e perchè cambiare le lenzuola

  • Novara, nuovi trattamenti endoscopici mini-invasivi per l'obesità al Maggiore

  • 5 rimedi naturali per allontanare le formiche da casa

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

I più letti della settimana

  • Bogogno, schianto fra auto e moto: gravissimo il centauro

  • Novara, rissa in pieno centro fra un gruppo di ragazzi

  • Cannobio, si trancia un dito mentre sta lavorando al supermercato

  • Druogno, incidente mortale: vittima un pensionato investito da un'auto

  • Esselunga assume, posizioni aperte anche nel novarese

  • Novara, entra in un negozio del centro ed esce senza pagare: bloccato dalla titolare

Torna su
NovaraToday è in caricamento