Ashd Novara: weekend ricco di impegni per gli atleti

In campo ad Asti la formazione del calcio a 5 Fisdir, mentre a Novara la società sportiva ha invece organizzato il campionato regionale di tennis. Successo anche per la squadra di atletica leggera

Weekend ricco di impegni per l'Ashd Novara.

La formazione del calcio a 5 Fisdir è scesa in campo sabato 22 marzo ad Asti per affrontare il torneo di ritorno che consentiva l'accesso alle finali dei campionati italiani. La squadra ha ottenuto un onorevole secondo posto che ha lanciato il "Faggio Olympic" verso le finali di Lignano Sabbiadoro.

Domenica 23 l'Ashd Novara ha invece organizzato il campionato regionale di tennis, valido come prima tappa del torneo nazionale e Memorial Silvio Perotti. La manifestazione ha avuto luogo presso lo Sporting Piazzano. I titoli si sono divisi tra le formazioni della Phb Biella, che ha conquistato il torneo del singolare e doppio maschile con Catalano e Brignoni,  e l'Ashd Novara, vincitrice del torneo riservato alle sindromi di down con Emanuele Bezzi che si è aggiudicato anche il Memorial Perotti. Giuseppina Carpani ha invece vinto il torneo del mini tennis. Due le medaglie d'argento per il novarese Sergio Memmi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contemporaneamente, ad Ancona, la squadra agonistica di atletica leggera ha ottenuto lusinghieri risultati ai Campionati italiani indoor  Fispes e Fisdir. La formazione novarese si è presentata quest'anno con un paio di novità: i velocisti Marco Pentagoni e Alina Simion, che hanno esordito nella categoria amputati conquistando rispettivamente un oro e un argento nel salto in lungo e 60 mt. piani e due secondi posti nei 60 e 200 mt. Conferme dal velocista in carrozzina Farhan Hadafo e dell'olimpionico Germano Bernardi vincitori rispettivamente di due ori nelle corse e tre nei lanci. Ottimi i risultati anche nella categoria Fisdir (disabilità intelletive) dove i velocisti Aiello, Parigi, Pellegrini, Russo e Zedda hanno vinto l'oro nella staffetta 4x200 e 4x400 mt. Da segnalare le ottime prestazioni individuali di Mirko Pellegrini, bronzo nei 60 mt e argento nel lungo, di Ilaria Crespi, oro nel getto del peso, e Stefano Parigi, argento nel salto in alto. Quarto Giacomo Sacchetti nel peso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento