Basket, Serie D: Novara mantiene i nervi saldi e ritrova il sorriso

Torna alla vittoria la MG Consulting Novara, che ferma la corsa di Tortona grazie ad una solita prestazione di tutto il roster. La settimana prossima, con fiducia, la MG Consulting farà visita a Montalto, sconfitta in casa da Victoria Basket

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

MG Consulting Novara 75 – 66 Pallacanestro Tortona (20 – 14, 31 – 30, 51 – 49)

Le basse percentuali caratterizzano i primi minuti del match: Novara si aggrappa a Rocca, che segna i primi cinque punti per i padroni di casa, mentre Tortona non riesce a trovare la via del canestro dopo i due punti iniziali. L'attacco ospite, guidato da Parente, è statico e produce solamente tiri fuori ritmo, mentre i bianco-blu trovano fiducia e un primo allungo, con il contropiede di Merlo che fissa il punteggio sul 12-2 dopo sei minuti di gioco. Negli ultimi 180 secondi del quarto anche Tortona ritrova il fondo della retina, e nel giro di qualche azione si riporta a contatto, prima che Rocca fissi il punteggio sul 20-14 con una conclusione allo scadere. L'inizio del secondo quarto è favorevole agli ospiti, che si riportano ad una sola lunghezza di svantaggio. Novara però mantiene i nervi saldi ed in quattro minuti, grazie soprattutto a Merlo e ad un incisivo Amato, ritrova la doppia cifra di vantaggio. Quando l'inerzia del match è tutta per i padroni di casa scatta il "fattore Parente": l'esperto play si carica i suoi sulle spalle e, con una serie di giocate da fuori categoria, riporta Tortona a contatto. Al rientro dalla pausa lunga Tortona continua nel suo buon momento, superando i padroni di casa e portandosi a tre possessi di vantaggio. La tripla di Rocca ferma l'emorragia, e grazie al canestro e fallo di Merlo la MG Consulting si porta in parità a 5'30" dal termine del quarto. Due triple di Taverna ed i liberi di Tava regalano nuovamente ai bianco-neri 8 punti di vantaggio, ma come accaduto in precedenza Novara non demorde: Rocca sforna un cioccolatino per Amato che segna il -2, Davide Dongiovanni in penetrazione riporta la gara in perfetto equilibrio, Merlo fa 2/2 dalla linea della carità e Novara mette di nuovo la testa avanti. Il quarto si chiude con il canestro di Cannavina e l’errore di Tortona allo scadere. L’inizio dell’ultima frazione sorride al Basket Club, che dopo la tripla di Tartaglia si porta sul +7. A 4’20” dal termine del match Parente segna il 2+1 che riporta Tortona ad un solo possesso di svantaggio, ma nell’azione successiva Cannavina assiste Ilic che mette a segno la tripla centrale. Due punti di Rocca ritoccano il vantaggio novarese e la difesa dei padroni di casa costringe gli ospiti alla palla persa quando mancano meno di tre minuti. Ci pensano Taverna e Parente ad impensierire nuovamente Novara: il classe ’86 segna la tripla che fissa il punteggio sul 69 – 66. Negli ultimi 80 secondi sono i novaresi ad avere il sangue freddo: Rocca segna il +5, Parente sbaglia dai 6.75, il #12 novarese fa 2/2 dalla lunetta e la tripla di Parente si infrange ancora una volta sul ferro, con Novara che domina a rimbalzo grazie ai suoi lunghi. Merlo è glaciale dalla lunetta e la MG Consulting, dopo quattro sconfitte consecutive, ritrova il foglio rosa. I ragazzi di coach De Ros, invece, si fermano a quota tre vittorie consecutive. Il successo novarese è impreziosito dal fatto che bissa quello ottenuto nel match di andata: il Basket Club, almeno per quanto concerne Tortona, può dormire sonni tranquilli in ottica classifica generale. Novara tornerà in campo domenica 1 marzo, nella trasferta di Montalto Dora.

Tabellino D. Dongiovanni 4, Zocca 6, G. Dongiovanni, Rocca 20, Ilic 14, Merlo 14, Tartaglia 5, Cannavina 4, Amato 8. All. Lazzarini Tabellino: Tortona: Maldino 8, Zanchetta ne, Tava 2, Grattarola 2, Naccarato, Mogni 2, Emanuelli, Campeggi 7, G. De Nicolò, Taverna 25, Parente 20, L. De Nicolò. All. De Ros

Torna su
NovaraToday è in caricamento