Bike Night: in bici di notte da Milano ad Arona

La Milano-Lago Maggiore è in programma il 14 luglio. Centinaia di ciclisti arriveranno tra le 4 e le 8 del mattino in piazza del Popolo ad Arona

Una foto dell'edizione 2016

In bici, di notte, da Milano al Lago Maggiore. Bike Night, l’evento in bici organizzato da Witoor che sta illuminando le notti dell’estate italiana, arriva ad Arona.

La quinta edizione del tour delle pedalate notturne sulle più belle piste ciclabili del Paese torna ad Arona sabato 14 luglio per la Bike
Night Milano - Lago Maggiore, con l’arrivo all’alba in piazza del Popolo. Sarà la terza tappa del tour che parte da Ferrara e coinvolge anche Bolzano, Udine, Verona e le Marche: sei tappe su sei percorsi diversi per un’esperienza in bici unica e innovativa, con quasi tremila partecipanti nel 2017.

La passione della notte in bici torna ad Arona per la terza edizione dell’evento notturno in bici non competitivo, la Bike Night Milano-Lago: centinaia di ciclisti nella notte tra sabato 14 e domenica 15 luglio pedaleranno per il centro di Milano, spingendosi poi su Naviglio Grande e Ticino fino all’arrivo sul Lago Maggiore.

Il progetto ideato, organizzato e prodotto da Witoor, è una vera e propria ‘festa della bici’, grazie al percorso per la maggior parte su itinerari cicloturistici e a una formula, 100km con partenza a mezzanotte e arrivo all’alba, che sa regalare un’esperienza unica a ogni tipo di ciclista. Anche nel 2018 il tracciato prevede la conclusione all’alba con colazione da Strobino, in piazza del Popolo.

Le iscrizioni al prezzo speciale di 25 euro sono aperte fino a domenica 8 luglio: online su www.bikenight.it o presso il punto ufficiale ad Arona, No Work Team. Sarà poi possibile iscriversi presso il gazebo Witoor venerdì 13 luglio presso l’Upcycle dalle 19 alle 22.30, e sabato 14 luglio al villaggio partenza in piazza Leonardo, al costo di 35 euro. Sabato 14 luglio l’attesa inizierà in piazza Leonardo, quando la segreteria Witoor riaprirà dalle 20 fino alle 23.30, ancora per ritiro pacchi e nuove iscrizioni. A mezzanotte via alla pedalata: passaggio in piazza Duomo, poi Naviglio Grande e Ticino fino al Lago Maggiore. Previsti tre ristori: ad Abbiategrasso, Turbigo e Somma Lombardo. Arrivo all’alba ad Arona, in piazza del Popolo, con colazione da Strobino, docce al circolo Tennis Nautica, e gadget per i partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questa tappa si vede ogni tipo di mezzo a due ruote senza motore: bici da città, da corsa, gravel, mtb, tandem, e-bike, risciò, monopattini sportivi (footbike), bici reclinabili, ovomobili. Partecipano anche persone con disabilità visiva o motoria. I primi ciclisti inizieranno ad arrivare ad Arona a partire dalle ore 4 di domenica 15 luglio. L’ormai tradizionale arrivo in piazza del Popolo, con l’alba sul lago, è uno dei punti più belli dell’intero tour delle Bike Night. È il meritato premio di una carovana che pedalerà per l’intera notte, insieme anche a Paola Gianotti, l’ultracyclist detentrice di tre Guinness World Record come donna più veloce ad aver attraversato il mondo in bici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

  • Coronavirus: in Piemonte 12442 casi positivi, a Novara 7 nuovi decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento