La Lucciola Basket: cinque di fila per Novara, ora testa al derby

Nel match contro Basket Romentino i novaresi colgono la quinta vittoria consecutiva in campionato nonostante una gara complicata. I ragazzi di coach Lazzarini torneranno in campo già giovedì, quando al PalaBellini sarà derby contro Novara Basket

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

La Lucciola Basketball 65 – 55 Basket Romentino (18 – 17, 36 – 32, 56 – 47)

Il match contro Romentino si apre con una grande intraprendenza degli ospiti, che nel giro di poche azioni si portano sul +7 fissando il punteggio sul 2 – 9. Coach Lazzarini chiama timeout per svegliare i suoi, che reagiscono subito e piazzano un parziale di 11 – 2 che li porta in vantaggio. La buona vena realizzativa dei padroni di casa si spegne in fretta e Romentino approfitta della fretta di Novara e della scarsa precisione degli avversari per riportarsi in vantaggio. Segue un’altra mini-reazione di Novara, con il primo quarto che termina 18 – 17. La seconda frazione si apre con l’allungo di Novara, che grazie al duo Merlo-Martelli si porta sul +9 (29 – 20). Il vantaggio dei padroni di casa però non si consolida, Romentino sfrutta qualche disattenzione di troppo e rosicchia qualche lunghezza. Il quarto prosegue senza particolari emozioni, con i bianco-blu che vanno a riposo sul +5 dopo la tripla sul finale di capitan Pavesi. Il terzo periodo parte in maniera inusuale, ovvero con due tiri liberi a favore dei padroni di casa, prima della rimessa in gioco del pallone, a causa di un fallo tecnico fischiato sulla sirena prima dell’intervallo lungo. Ceffa e Garavaglia provano a dare una scossa a Novara, ma Pollastro mette una pezza. Lele Dongiovanni risponde con quattro punti derivati da palla rubata e Novara si avvicina alla doppia cifra di vantaggio, con il finale di quarto che si raffredda come nei periodi precedenti. All’inizio dell’ultima frazione aumentano i contatti e si scaldano gli animi, Novara soffre questa situazione e vede progressivamente ridursi il proprio vantaggio. Romentino chiama la zona, costringendo i ragazzi di coach Lazzarini a tirare da fuori con scarsi risultati. A meno di cinque minuti dal termine il vantaggio di Novara è di sole 2 lunghezze (56 – 54). La boccata di ossigeno per Novara arriva a seguito dell’antisportivo fischiato contro Sarto: Lele Dongiovanni segna due liberi, Tartaglia mette la tripla e Merlo completa l’opera prendendosi anche il fallo dopo aver siglato altri due punti. Romentino si perde sul più bello e la gara termina 65 – 55, con La Lucciola che coglie la quinta vittoria consecutiva. La partita dei novaresi è stata caratterizzata da diversi alti e bassi, con cali di concentrazione che avrebbero potuto inguaiare Novara. I bianco-blu sono comunque riusciti a conquistare altri due punti fondamentali in ottica playoff. Il prossimo appuntamento di campionato è fissato per giovedì 14 marzo: alla palestra “Bellini” andrà in scena l’attesissimo derby contro Novara Basket! Tabellino Novara: D. Dongiovanni 7, Pavesi 5, Vetrella 7, G. Dongiovanni 12, Fernandes, Ceffa 8, Martelli 3, Garavaglia 4, Silvera, Merlo 11, Tartaglia 8. All. Lazzarini Tabellino Romentino: Ugazio 5, Sarto, Bergamini, Pierini 8, Maderna 3, Pollastro 7, Marangoni 12, Ricotti 8, Biancon 12, Attanasio, Brunero. All. Cortese Forza La Lucciola!

Torna su
NovaraToday è in caricamento