Ottimi risultati per la Libertas Novara alla Coppa "Tokio-Winter edition" di nuoto

Nella terza prova della competizione disputata lo scorso weekend a Torino quattro podi, due nuovi tempi limite per la partecipazione ai Criteria Nazionali Giovanili di Riccione e un record sociatario migliorato

Emma Cirichelli

Acuti della Libertas Nuoto Novara nella terza tappa della Coppa Tokio-Winter Edition disputata tra il Palanuoto e la Piscina Usmiani di Torino gli scorsi 11 e 12 gennaio.

L'inossidabile Riccardo Chiarcos, classe 1991, è stato ancora il più veloce di tutti nei 1.500 stile libero. En plein per il quattordicenne Andrea Zanellini, capace di prendersi la medaglia d'argento in volata dietro il compagno di squadra nei 1500 sl, migliorando il tempo minimo già raggiunto in precedenza per la partecipazione ai Criteria Nazionali Giovanili di Riccione ed il record sociale di categoria.

Due i bronzi, appannaggio di Emanuele Faeti nei 50 rana e di Lucrezia Piantanida nei 1500 sl. Ha ottenuto la qualificazione per i prossimi Criteria Giovanili in Emilia Romagna anche Marco Muttini nei 50 dorso, conclusi in sesta posizione.

Tra gli altri piazzamenti in "top ten", Alessio Moranda ha sfiorato il podio nei 100 misti terminati in quarta piazza, raggiunta poi anche dal già citato E. Faeti nei 100 rana. Emma Cirichelli è giunta ottava nei 50 rana e decima nei 100 rana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Torino, per la Libertas, hanno gareggiato Samuele Allegra, Luca Baratto, Marco Centra, Carlotta Conti, Giorgia Crepaldi, Ludovica D'Amico, Fabiana D'Angelo, Alessia D'Arienzo, Matteo Desimone, Simone Faeti, Marco Gentini, Irene Infantino, Vittoria Leo, Federico Massa, Sara Miraglia, Giada Musati, Riccardo Rigazio, Fabiola Rossetti, Chiara Saronne, Daniel Segala, Clara e Sara Sogno, Tommaso Vercellotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, dopo l'ordinanza della Regione l'annuncio di Conte: chiusa ogni attività produttiva non necessaria

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento