Libertas Nuoto Novara, inizio di stagione con il botto per tre "sincronette"

Colombo, Cavallini e Valenti protagoniste all'esordio stagionale alla Piscina Monumentale di Torino

Inizio di stagione con il botto per tre sincronette della Libertas Nuoto Novara.

Domenica 24 novembre, alla piscina Monumentale di Torino, un trio di "ondine" novaresi ha dimostrato di essere già in buona forma. Veronica Colombo (classe 2004, categoria Junior) e Ilaria Cavallini (2006, Ragazze) hanno disputato la loro prima gara di obbligatori nella categoria Juniores guadagnandosi entrambe la qualificazione ai prossimi Campionati Italiani Invernali. In evidenza anche Sara Valenti (2005) capace di acquisire a punteggio pieno la sua sesta stella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo molto soddisfatte delle nostre ragazze, che hanno anche dovuto fare i conti con l'emozione dovuta all'esordio in una categoria per loro nuova - evidenziano Miriam Galasso e Francesca Torri, allenatrici di nuoto sincronizzato della Libertas Novara - Sappiamo che c'è ancora tanto lavoro da fare in vista della prossima gara, in programma il 15 dicembre, quando tutta la squadra agonistica (anni di nascita 2009-2004, ndr) sarà impegnata nel cosiddetto 'sistema delle stelle' e negli esercizi obbligatori. Siamo però certe che tutte le nostre portacolori tireranno fuori le unghie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento