Oleggio Magic Basket, niente punti a Empoli per gli Squali

Nella 13esima giornata di campionato la Mamy perde a Empoli 79-72

Foto di repertorio

Una grande rimonta, ma non sufficiente per portare a casa la vittoria. Nella 13esima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket perde a Empoli 79-72. Gli Squali, sotto di diverse lunghezze, hanno combattuto punto a punto nel finale pur carichi di falli e i giovani nel finale si sono fatti trovare pronti.

Empoli in campo con Giannini, Raffaelli, Caceres, Giarelli e Gaye Serigne; Mamy con Grugnetti, Somaschini, Testa, Pilotti e Benzoni. Pilotti è il primo a forare la retina, ma i padroni di casa rispondono con Giarelli e poi mettono lo sprint (21-7). Reazione biancorossa con Benzoni, Testa e Giacomelli, che fa bene da entrambi le parti, ad accorciare al 21-15. L’ultimo tiro è di Giarelli (23-15). Grugnetti la infila da tre (23-18), Antonini rimette la doppia cifra (28-18) e sul 30-20 Remonti richiama gli Squali. La garanzia in lunetta di Pilotti e Benzoni tiene gli Squali agganciati (33-24), Gaye Serigne e Giarelli allungano, Testa e Giacomelli tengono vivi gli Squali (40-29). Una gran giocata in difesa di Pilotti rilancia Testa dall’altra parte ed è time out casa (40-31). Empoli nel finale si porta avanti: 45-33.

Al rientro dagli spogliatoi è pronta la scalata degli Squali, nonostante il peso dei falli cominci a farsi sentire. Battaglia dall’arco fra Benzoni e Raffaelli (50-38). Arriva il parziale 0-7 che vale il 50-45 a firma di Testa e dei giovanissimi Somaschini e Pelliciari. Empoli cerca di tenere le distanze, è ancora Pelliciari, stavolta ai liberi ad accorciare a un solo possesso (55-52) e poi di nuovo Benzoni e Giacomelli (59-57). Non riescono a dare la svolta gli Squali e i padroni di casa riallungano di nuovo 63-57. Ultimi dieci minuti più che intensi per gli Squali tra varie difficoltà (nel corso dei dieci minuti Grugnetti e Testa si caricano del quarto fallo, Pilotti out per cinque, Giacomelli espulso per somma di tecnico e antisportivo). La palla scotta un pochino da entrambe le parti e dopo qualche “viaggio” a vuoto è Giacomelli ad accorciare di nuovo (63-59). Gli Squali tentano l’aggancio, ma qualche errore consente a Empoli di controbattere (67-59). Gli Squali continuano a lottare e le speranze rimangono accese con le triple di Benzoni e Somaschini (72-67). E’ un confronto serrato fino alla fine: 79-72.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 15 e 16 febbraio

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

Torna su
NovaraToday è in caricamento