Oleggio Magic Basket: sfuma la vittoria a Palermo

Nella 15esima giornata di campionato gli Squali perdono 72-65 contro il Green Basket Palermo

Foto ufficio stampa Green Basket Palermo

L’anno inizia con una battaglia intensa e un finale da cardiopalma per l'Oleggio Magic Basket. Nella 15esima giornata di campionato gli Squali non riescono a concretizzare la loro buona prestazione in terra siciliana e perdono 72-65 contro il Green Basket Palermo.

Padroni in campo con Tempestini, Caronna, Duranti, Minoli e Pollone; Squali con Grugnetti, Testa, Pelliciari, Pilotti e Benzoni. Partono bene Benzoni e Testa (0-4 e poi 3-7), ma si respira subito aria da battaglia (7-9). Pollone, Grugnetti e Tempestini si alternano a suon di triple (13-12), Pilotti e Testa fanno chiamare time out a coach Bassi (13-16). Al rientro Di Viccaro ne infila due dalla distanza (19-16). Giacomelli riconsegna il vantaggio (19-20), arriva però il parziale casalingo di 10-0 che vale il 29-22 e Remonti richiama i suoi. Bertocchi interrompe il digiuno e Giacomelli ricuce (29-24); gli Squali rientrano pian piano (31-28 di Testa) e arrivano con Pilotti a un solo possesso (35-32); sfuma il sorpasso e ne approfitta Caronna (35-32).

Al rientro dalla pausa è Benzoni ad accorciare di nuovo (35-34), Tempestini e Duranti mettono la freccia (42-36), ma c’è Pilotti con due triple perfette e Benzoni dopo cinque minuti abbondanti consegna la parità (44-44). I padroni di casa sono reattivi e in poche azioni il vantaggio è in doppia cifra, ci pensa ancora capitan Pilotti a rompere il ritmo avversario (54-46). Lombardo firma ancora il +10, Pilotti e Testa ricuciono (59-54 e time out casa). Gli Squali non riescono a dare la svolta e sul 65-54 coach Remonti li richiama. La reazione stavolta è biancorossa, il parziale di Testa, Grugnetti e Benzoni che spara due triple d’esperienza di 0-11 vale il 67-65, ma i secondi sul tabellone sono pochi ed è Palermo a concretizzare: 72-65.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 15 e 16 febbraio

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

Torna su
NovaraToday è in caricamento