Basket, venerdì arrivano i Vikings: obiettivo riscatto per La Lucciola

Dopo la sconfitta solo al supplementare contro la capolista Borgoticino, La Lucciola affronterà in casa Paruzzaro Basket, un’altra formazione ostica che sicuramente darà del filo da torcere ai novaresi. L’appuntamento è fissato per venerdì 1° febbraio alle ore 21.15. Il match si disputerà alla palestra “Bellini”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Al “Bellini” arrivano i Vikings di coach Romerio, una formazione che fa parte del terzetto alle spalle della capolista, distante solo 2 punti. I bianco-rossi hanno perso solamente due partite in questo campionato, uscendo sconfitti alla terza giornata contro il Novara Basket (67 – 60) e cadendo nel turno successivo in casa contro Omegna (80 – 81). Paruzzaro è l’unica squadra ad essere stata capace di superare Borgoticino in questo campionato, sconfiggendo gli spaccalegna per 63 – 59 nel big match dell’ottava giornata. Nella prima partita del girone di ritorno i Vikings hanno sconfitto agilmente Borgosesia per 65 – 43. La Lucciola, dal canto suo, ha un record di sette vittorie e cinque sconfitte, l’ultima delle quali subita la settimana scorsa. Prima della fatale trasferta di Borgoticino, in cui comunque non ha sfigurato, Novara era stata capace di infilare un prezioso poker di vittorie. Grazie ai suoi 14 punti i novaresi si posizionano attualmente in sesta posizione, a 4 punti dal terzetto di cui fanno parte gli avversari di questo venerdì. Oltre che per provare a rilanciare il sogno playoff, La Lucciola ci terrà a riscattare la brutta prestazione della gara di andata, terminata con il peggior passivo di questo campionato (65 – 44). In quell’occasione i ragazzi guidati da coach Lazzarini avevano faticato a trovare la via del canestro con continuità, come si evince anche dal punteggio, subendo il break decisivo a quattro minuti dal termine, quando Paruzzaro era stata capace di segnare quattro triple consecutive che avevano di fatto sancito la sconfitta degli ospiti. Dal punto di vista statistico Pavesi e compagni segnano mediamente 60,9 punti a gara, subendone 58,8. Decisamente migliore l’attacco dei ragazzi di coach Romerio, capace di produrre in media 71 punti; sono invece 59,1 i punti concessi a gara dai bianco-rossi. La fase offensiva di Paruzzaro è guidata dal duo Dalleolle – Bianchi, capaci di segnare rispettivamente 12,7 e 11,5 punti ad uscita. Allo SpaccaDome di Borgoticino i novaresi hanno dimostrato il giusto carattere, trovando la forza di ricucire più volte il gap con gli avversari. Tutto ciò è stato possibile alzando l’intensità difensiva, fatto che dovrà contraddistinguere anche il match di venerdì. Vi aspettiamo venerdì 1° febbraio alle ore 21.15, presso la palestra dell’istituto “Bellini” di Novara (via Crimea 12). Arbitri dell’incontro saranno i signori Dimaggio Cosimo e Quaranta Gabriele. Queste le altre gare del secondo turno del girone di ritorno: 31/1 Polisportiva San Giacomo – Basket Romentino 1/2 Novara Basket – Pallacanestro Borgoticino 1/2 Virtus Verbania – Oleggio Junior Basket 1/2 Barberi Basket Borgosesia – Samma Spartans San Maurizio 2/2 Equipe Italia Omegna – Borgomanero Sporting Club Forza La Lucciola!

Torna su
NovaraToday è in caricamento